I 7 hairstyle iconici tratti da film o serie TV (che fanno ancora tendenza)

Ci sono hairstyle che difficilmente riusciamo a concepire senza i personaggi che li hanno resi famosi. Acconciature iconiche, rimaste nella memoria collettiva di più generazioni: ecco una scelta dei 7 hairstyle iconici resi popolari da film o serie TV. Alcuni di loro sono ancora molto attuali… qual è il tuo preferito?


1. Mia Wallace (Pulp Fiction)

Anche se le storie di Pulp Fiction sembrano fuori dal tempo, era il 1994 quando Uma Thurman divenne famosa nel ruolo di Mia Wallace anche grazie a questo classico hairstyle iconico reso celebre da un film. Nel capolavoro di Quentin Tarantino, il bob nero corvino con frangia dritta sulle sopracciglia diventò il simbolo del film, almeno quanto la celebre sequenza che vede protagonisti la stessa Mia Wallace con Vincent Vega, uno stralunato John Travolta. Un caschetto così famoso che, in una versione riveduta e corretta, è stato ripreso da Úrsula Corberó (nel ruolo di Tokyo) per la prima stagione della serie spagnola La casa di carta. Un bob corto, molto dark, con frangia netta: la scelta giusta per donne dalla personalità forte (e irriverente) come Mia e Tokyo.

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da C I N E M A �� (@cinema__art__) in data:

 

2. Rachel Green (Friends)

Rimaniamo negli anni Novanta, con i 7 hairstyle iconici tratti da film o serie TV, questa volta con un’acconciatura tipicamente Nineties, che ha fatto la storia di un decennio, diventando il simbolo della X-Generation di quel periodo: il taglio di Rachel nella serie TV Friends (soprattutto nelle prime stagioni).  Anche se Jennifer Aniston, che interpretava Rachel, ha dichiarato di non amare questo hairstyle, l’acconciatura è diventata iconica: la criniera liscia sopra le spalle – stratificata e molto bouffant – è il simbolo degli hairstyile super voluminosi sulla sommità, tipici degli anni Novanta. Riveduta e corretta, giocando sempre sui volumi, può diventare un must-have anche adesso…

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Friends Media �� (@friends.media) in data:

 

3. Carrie Bradshaw (Sex & The City)

Nella nostra lista dei 7 hairstyle iconici resi famosi dalla Tv o dal cinema non poteva mancare Sarah Jessica Parker, simbolo della coolness newyorkese dei primi anni Duemila, col suo personaggio Carrie Bradshaw, protagonista della serie cult Sex & The City. I suoi lunghi riccioli pettinati naturalmente, con radici leggermente più lisce, sono diventati leggendari. Merito anche di una colorazione con riflessi più chiari che illuminavano perfettamente il suo visto. Tutto questo, anni prima che si parlasse di riflessi californiani e balayage. Infatti, i capelli à la Carrie Bradshaw sono ancora attualissimi.

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Mercedes.O.E. (@myrc8es6) in data:

 

4. Jill Munroe (Charlie’s Angels)

Verso il finire degli anni Settanta, era lei il riferimento per qualsiasi styling capelli lunghi. E il suo stile “Wings” – scalature su più livelli, come fossero delle vere e proprio ali sovrapposte – è a pieno titolo uno dei 7 hairstyle iconici ispirati dalle celebrities. Jill Munroe era il nome del più famoso delle Charlie’s Angels, serie TV amatissima ai tempi, ma il nome che è rimasto nella storia dei look capelli iconici è quello di Farrah Fawcett, l’attrice americana che lo impersonava. Un hairstyle sicuramente eccessivo che ha però lasciato traccia in alcune acconciature degli ultimi anni un po’ come capita con l’alta moda e il pret-a-porter: l’esempio altisonante ispira la realtà di tutti i giorni.

 

 

5. Daenerys Targaryen (Il trono di spade)

Khaleesi, Madre dei Draghi, Distruttrice di catene, Nata dalla tempesta … Oltre alla sua lunga lista di epiteti, il personaggio interpretato da Emilia Clarke nella serie Il trono di spade ha uno stile inconfondibile che ha ammaliato milioni di fan. I suoi lunghi capelli biondo ghiaccio e le sue trecce sono solo alcuni dei suoi tratti distintivi. In questa serie basata sul romanzo di George R. Martin, è un’esaltante manifestazione di potere: più diventa potente, più trecce sfoggia e sempre più elaborate sono le sue acconciature. Daenerys Targaryen è diventato un modello per molte donne che hanno osato con lo “scandi blonde”, una tonalità diafana, quasi bianca, variante impalpabile del platino divenuta molto trendy negli ultimi anni.

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Emilia Clarke source ✧ (@emiliaclarkist) in data:

 

6. Sandy Olsson (Grease)

Quando Sandy Olsson decise di mostrare il lato più audace del suo carattere, non esitò a liberare i suoi morbidi riccioli biondi: niente è più liberatorio di  una potente criniera riccia, dal volume selvaggio e sensuale… assolutamente indimenticabile! L’interpretazione di Olivia Newton John  nel film Grease ha  reso molte donne orgogliose dei propri riccioli, e negli ultimi anni questa acconciatura sta rivivendo una nuova golden age. La tendenza attuale? Riccioli più rilassati e naturali con tanta personalità. E poi, come faceva Sandy, si possono sempre usare delle forcine per gestire i boccoli lateralmente. Il resto, abbigliamento in pelle nera e il ballo, sono scelte opzionali…

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da GREASE IS THE WORD くろ (@grease_fan78) in data:

 

7. Rosemary (Rosemary’s Baby)

Concludiamo questa lista di hair look iconici con un horror d’autore: Rosemary’s Baby, diretto da Roman Polanski e interpretato da Mia Farrow. Il film, che ha compiuto 50 anni nel 2018, ha reso famoso il taglio pixie della sua protagonista: uno stile molto corto con la frangetta, che è ancora oggi un punto fermo, imitatissimo. Durante la produzione del film la stampa fu invitata ad assistere dal vivo alla performance della leggenda Vidal Sassoon, intento a modellare i capelli biondi di Mia Farrow per creare il nuovo hair look che si sarebbe visto nel film. L’argomento, però, è controverso perché la Farrow qualche anno fa ha pubblicato un post su Twitter rivelando di essersi fatta da sola quel taglio, due anni prima di Rosemary’s Baby. Ma indipendentemente dalla paternità del taglio… come non adorare questo stile intramontabile che ha fatto storia?

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Horror Rags (@horror.rags) in data:

- Pubblicità -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Newsletter Estetica.it

Ricevi le migliori notizie prima degli altri, compila e iscriviti gratis!

Cerca su Estetica.it

257,496FansMi piace
239,694FollowerSegui
5,250FollowerSegui
2,797FollowerSegui

Ultime novità

- Pubblicità -
- Pubblicità -