Nasce Toni&Guy Brera

In una delle zone più artistiche della città di Milano, apre il nuovo salone Toni&Guy Brera. In Via Fiori Chiari 34 ecco il quarto salone Toni&Guy di Milano: la rinascita dopo il lockdown.


“Ripartire dopo il lockdown aprendo un nuovo salone rappresenta per noi uno spirito di rinascita totale. Il salone racchiude tutto ciò che questa crisi ha significato: l’attesa, l’incertezza, la voglia di rincominciare e la speranza di poterlo fare. Per noi è ancora oggi una sfida, ma da ogni crisi può nascere un’opportunità, e questa per il nostro team lo è!” Charity Cheah Co Founder Toni&Guy Italia.

Il team

La scelta della location non è casuale: Brera è oggi la zona di Milano dedicata agli artisti, all’eleganza e tra le sue caratteristiche vie si può godere di particolari momenti di tranquillità unici in città. In questo contesto in continua evoluzione non poteva mancare il brand Toni&Guy, sempre protagonista in fatto di stile e innovazione. Da Cristian Salvador e Marco Marchesi, già Salon Manger e soci del salone di Toni&Guy Turati, è partita la voglia di creare una nuova realtà piena di stile. Insieme a loro un terzo socio, Matteo Cappelletti, che dopo sette anni come hairstylist presso il salone di Turati corona uno dei suoi sogni.

“È un sogno che si realizza, e sapere di coronarlo insieme a Cristian e Marco rende tutto ancora più speciale. Sono stati loro a credere in me fin da subito, e grazie alla formazione dell’Academy e al loro supporto iniziamo ora una nuova avventura. Oggi il mio obiettivo è quello di trasmettere ai nostri clienti ospitalità, solarità, attenzione e l’eccellenza del nostro lavoro”, dichiara Matteo Cappelletti, nuovo Salon Manager Toni&Guy Brera. Il team infatti si dividerà in due per dar vita alla nuova realtà di Brera, e una new entry nel reparto tecnico completerà la formazione.

Il nuovo salone: semplicità ed eleganza

L’accesso in Salone è diretto sulla caratteristica via Fiori Chiari, mentre l’affaccio posteriore offre una rilassante vista su un curato giardino pensile. Una nota verde che caratterizza anche il salone di Turati e che rende “green” entrambe le realtà. Piccole rarità nel contesto urbano di Milano. Il Salone conta 14 postazioni per un totale di 160 mq, ed è nato dall’idea dell’Architetto Matteo Marchesi, in collaborazione con MPG Consulenze e dei 3 Salon Manager.

Il layout è volutamente semplice: un unico ambiente fluido e flessibile. Il pavimento in marmo rende elegante e luminoso lo spazio, enfatizzando il fascino senza tempo del quartiere. I toni caldi e naturali accostati ai colori neutri delle superfici rendono il Salone ancora più accogliente. Dettagli in ottone, specchi anticati che conferiscono eleganza, mixati in modo perfetto al lato più materico del cemento e del ferro grezzo.

Prosegue quindi il concetto e la filosofia gia precedentemente studiati per il Salone di Milano Monti, e che vede consolidato anche il rapporto con il brand Takara Belmont che firma tutti gli arredi dal design essenziale. Sono stati infatti personalizzati i lavatesta Largo – di design e produzione Made in Italy – della linea EPIPHANY M, le sedute Shiki della linea ZEN per la zona tecnica e le poltrone EOS della serie ARCADIA per la zona stilistica.

Continua a prendere nuove forme il concetto di “homey feeling” del brand e su cui le nuove realtà si stanno concentrando. Oggi più che mai questo valore acquisisce importanza: in un periodo delicato come quello attuale il nuovo salone e caratterizzato da un concept esclusivo, munito di tutte le misure di sicurezza, che punta a creare un ambiente intimo e accogliente per far si che gli ospiti possano godersi una vera “Feel Good Experience” in totale relax.

Già attivo il BOOKING ON LINE sul sito toniandguy.it

- Pubblicità -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Newsletter Estetica.it

Ricevi le migliori notizie prima degli altri, compila e iscriviti gratis!

Cerca su Estetica.it

257,496FansMi piace
239,694FollowerSegui
5,250FollowerSegui
2,797FollowerSegui

Ultime novità

- Pubblicità -
- Pubblicità -