Quanto crescono i capelli? 4 risposte a domande comuni

C’è chi ha la sensazione che i suoi capelli crescano pochissimo, e chi invece deve andare spesso dal parrucchiere a rinnovare il taglio: ma quanto crescono i capelli in media alle persone?

Non esiste una risposta precisa e valida per tutti: i fattori che stanno alla base di quanto crescono i capelli, anche nello stesso individuo, sono tanti e bisogna tenerne conto. Età, sesso, etnia, salute, ma anche periodo dell’anno e stress sono fattori importanti per determinare quanto crescerà la chioma in un dato periodo.

Volendo fare una media, però, si può dire che in una settimana i capelli crescono di circa 0,3 cm. Un pochino di più per gli asiatici, che hanno una crescita di circa 1,3 cm al mese. E un pochino meno per gli europei, la cui crescita media è di circa 1,1-1,2 cm.

La crescita dei capelli è maggiore durante l’estate?

Proprio come tutto ciò che c’è in natura, che con luce e calore diventa più rigoglioso, d’estate anche i capelli crescono di più. Esattamente come tutti i peli del corpo e le unghie. Il motivo? Non si è mai capito al 100%, ma sembrerebbe dipendere dal ciclo circadiano e dal fatto che in questa stagione le ore di luce sono maggiori. Ipotalamo e ipofisi verrebbero quindi stimolate e indotte a lavorare in modo più importante. A essere coinvolte nel fenomeno sembrerebbero essere più le donne rispetto agli uomini, e il mese in cui si nota di più sarebbe luglio.

E crescono di più dopo averli tagliati?

Si tratta di una pura e semplice leggenda. In realtà i capelli crescono allo stesso modo da lunghi o da corti. Semplicemente, con un taglio più corto o magari rasato, sarà più facile notare anche un minimo allungamento rispetto a una chioma dai capelli lunghi. Sembra invece che i capelli crescano di più a seconda delle ore della giornata. I momenti in cui la crescita è più veloce sono la mattina tra le 10 e le 11 e il pomeriggio tra le 16 e le 18.

I capelli di un bambino crescono di più? E dopo i 50 anni la crescita rallenta?

La crescita nei bambini è del tutto personale. A ogni bimbo i capelli si allungano a un ritmo diverso (e se anche non sembrano crescere più di tanto, non c’è altro da fare se non avere pazienza). In genere, i capelli arrivano a coprire tutta la testa entro i 3 anni e si tratta di capelli molto brillanti e dalle sfumature invidiabili.

Ma se non è quindi vero che ai più giovani cresce più velocemente la chioma, è invece vero che con l’età la crescita rallenta. E in alcuni casi si arresta proprio. Già dopo i 35 anni si possono cominciare a notare i primi cambiamenti. Mentre intorno ai 50 anni la crescita potrebbe rallentare, fino ad arrivare a 0,25 cm al mese.

L’alimentazione che ruolo gioca nella crescita dei capelli? E gli integratori servono?

Agrumi, avocado, frutta secca, pesce… Esistono dei cibi che sono un’importante fonte di proteine per l’organismo e che aiutano a rinforzare anche la struttura del capello. Una dieta alimentare ricca di vitamine, sali minerali, fibre e frutta e verdura, non è soltanto la più salutare per tutto l’organismo, ma è un’ottima soluzione per aumentare la velocità di crescita dei capelli. Al contrario, il cibo spazzatura così come una dieta carente di alcune proprietà nutrienti, rischia di togliere luce alla chioma, renderla secca e più lenta nel crescere.

- Pubblicità -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Newsletter Estetica.it

Ricevi le migliori notizie prima degli altri, compila e iscriviti gratis!

Cerca su Estetica.it

257,496FansMi piace
239,694FollowerSegui
5,250FollowerSegui
2,797FollowerSegui

Ultime novità

- Pubblicità -
- Pubblicità -