Re-Action

Being e Become: due i mood della collezione PE 2020 di Kemon. A fare da sfondo la città di Barcellona.


La collezione PE 2020 di Kemon descrive una Re-Action beauty fluida nelle forme e nei consumi: “In un’epoca di cambiamenti continui, proprio le speranze di rinnovamento aiutano a liberare la propria creatività al fine di personalizzare i look più adatti alle clienti” afferma Mauro Galzignato, Art Director Kemon. Due i mood della collezione: Being e Become.

Da un lato i colori e i tessuti evocano sensazioni terrene e naturali, e interpretano sensibilizzazione e rispetto per l’ambiente, valori diventati ormai globali. I capelli si adeguano con sfumature apparentemente monocromatiche, ma ricche di diverse intensità che danno vita a morbidi movimenti.

Dall’altro lato il mondo del lavoro gioca un ruolo importante e influenza la modacapelli: “Parità di genere, rinnovata solidarietà femminile, fine di stereotipi obsoleti e lontani dalla realtà, danno vita ad un’estetica inclusiva e ricca di carattere, manifestati attraverso colori autorevoli e linee geometriche. I capelli vi giocano un ruolo primario, trasmettendo un messaggio di forme e colori decisi ma allo stesso tempo permettendo versatilità e veloci cambi look” spiega Mauro Galzignato.

Dinamica e gioiosa, frizzante e bizzarra, la location in cui è stato scattato lo shooting è Barcellona, storica città libera, ultimo bastione di resistenza antifranchista nella Guerra Civile. Culla di cambiamenti continui e di ispirazioni infinite, che vanno dall’architettura all’arte, fino all’alta cucina. Definita tra le città più bike friendly d’Europa, è eticamente e civilmente all’avanguardia.

Si chiamava Green Fashion, quando iniziò a farsi strada nella coscienza collettiva agli inizi degli anni Novanta. Oggi “sostenibile “non significa più “alternativo”, ma è una scelta voluta e responsabile. Forme morbide e confortevoli sono impreziosite da piccoli dettagli che esaltano una ritrovata femminilità.

I capelli evocano sensazioni di calore: la pienezza di colori è arricchita da delicate sfumature terracotta, nocciola, tabacco e dall’attualissimo Cantaloupe. Le forme dei tagli valorizzano le nuance con soffici tessiture che permettono versatilità nello styling. La baby bang aggiunge carattere.

Abiti dalle linee geometriche, con forte ispirazione maschile ma che allo stesso tempo rafforzano la femminilità e il carattere di chi li indossa, rappresentano i concetti come la parità di diritti, la diversità, l’inclusività e la fluidità. Il luxury sportswear, come alternativa all’abito da lavoro, si attualizza grazie alle performance dei tessuti Hi-Tech.

Le cromie neutre degli abiti si completano con colori a contrasto sui capelli. L’intensità del caffè e del cioccolato è ammorbidita da venature più calde. Champagne perlato per il chin bob.  

Credits
Hair: Kemon
Art Director: Mauro Galzignato

Photo: Omar Macchiavelli / Aura Photo Agency
Fashion Styling & Trende Research: Alessia Caliendo
Stylist Assistant: Andrea Seghesio
Art Director Consultant & Fashion Producer: Asso Creative Studio

- Pubblicità -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Newsletter Estetica.it

Ricevi le migliori notizie prima degli altri, compila e iscriviti gratis!

Cerca su Estetica.it

257,909FansMi piace
239,694FollowerSegui
5,341FollowerSegui
2,801FollowerSegui

Ultime novità