Acconciature con frangia: il fattore “bang”

Mai veramente passate di moda, ora però sono all’apice della coolness: le acconciature con frangia sono il must-have del momento.


Se c’è un taglio che, meglio di ogni altro, rappresenta al meglio l’attuale trend delle acconciature con frangia beh… questo è lo shag. Con un taglio lungo come questo, poi, è l’apoteosi di qualsiasi acconciatura con frangia: netta protagonista di una fisionomia del viso, delimitato e incorniciato. In questo caso, lo scalato lungo – selvaggio ma non troppo – è letteralmente “chiuso” da una frangia che si ferma qualche millimetro sopra le sopracciglia. E si crea così un interessante contrasto tra libertà e geometrie.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Smith & Davis Salon�� (@smithanddavissalon) in data: 7 Feb 2020 alle ore 6:28 PST

Tra le acconciature con frangia va segnalata questa variante riccia di shag, con un effetto molto diverso da quello appena commentato. Intanto perché la frangia è divisa centralmente, a tendina, e poi perché lo styling mosso rende tutto meno geometrico.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Escape Hairdressing (@escapehairoslo) in data: 16 Gen 2020 alle ore 7:48 PST

Classicone intramontabile, il bang bob – per le non fashioniste, il caschetto con frangia – è un altro taglio iconico che spicca tra le acconciature con frangia. In particolare questo tipo di styling con frangia prominente e curvatura non eccessiva mette in risalto una frangiona bouffant al limite dell’invadenza. Per vere fan delle acconciature con frangia (protagonista assoluta).

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Free Bird (@freebirdhair) in data: 5 Feb 2020 alle ore 4:40 PST

Ecco invece il contraltare discreto del caschetto con frangia, in questo caso – come già abbiamo visto nel confronto dei due shag – aperta a coda di rondine. A differenza della precedente, questa acconciatura con frangia risulta essere più armonica e meno sbilanciata. Le lunghezze leggermente mosse e la frangia aperta sdrammatizzano parecchio le geometrie curvy della versione precedente. Ed è un esempio perfetto tra le acconciature con frangia (non protagonista).

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Samantha Romero (@samantha.snipshair) in data: 5 Dic 2018 alle ore 5:51 PST

Se lo shag e il caschetto rappresentano le scelte più popolari per le acconciature con frangia, andando a cercare tra i corti, il taglio che dà maggiori soddisfazioni è sicuramente il pixie cut. In questo styling, reso messy ad arte, la maxi frangia – di fatto un terzo dell’intera acconciatura – è così prominente che diventa un ciuffo vero e proprio. Da notare il vezzo delle basette che stemperano l’effetto monoblocco, dando quel tocco di classe che fa la differenza.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da meret. (@die.meret) in data: 8 Feb 2020 alle ore 11:02 PST

Rimanendo sul corto, cortissimo, tra le acconciature con frangia più cool c’è questo tipo di composizione rock, unisex, ancora molto cool: su un taglio corto, con qualche sfilatura, si innesta una frangia compatta, leggermente diseguale nella lunghezza ma… cortissima. È una delle acconciature con frangia più amate dalle rockstar.

- Pubblicità -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Barex Italiana lancia Joc Care: 100% Vegan

Una linea consapevole che si fa stile di vita. Joc Care di Barex Italiana unisce la bellezza al consumo autentico e socialmente...

Newsletter Estetica.it

Ricevi le migliori notizie prima degli altri, compila e iscriviti gratis!

Cerca su Estetica.it

257,831FansMi piace
239,694FollowerSegui
5,429FollowerSegui
2,810FollowerSegui

Ultime novità

Articolo precedenteCiao Gino Caradonna
Articolo successivoZephyr