Alter_Azione per Mitù

La collezione primavera-estate dell’affiliazione partner di Wella conferma la forte vocazione del gruppo verso la ricerca e l’innovazione nel campo della consulenza di immagine.


Il gruppo Mitù, con la direzione creativa di Dario Manzan e Carlo Di Donato, non tradisce le aspettative e presenta nel cuore tecnologico di Milano, il Pavilion IBM, uno show che incarna perfettamente la sua anima creativa di grande contemporaneità.

“Con Alter_Azione abbiamo lavorato su una deformazione di forme prestabilite partendo dal movimento artistico del dadaismo, per attraversare gli anni Venti e la nascita dell’unisex grazie a Chanel fino ad arrivare allo smoking femminile di Yves Saint Laurent degli anni Settanta – racconta Dario Manzan – con incursioni nella cinematografia dai colori accesi di Pedro Almodovar e la bellezza rivoluzionaria delle sue muse ispiratrici. Le parole chiave che abbiamo utilizzato sono: archetipo, ossimoro, deformazione. Un invito per gli associati a superare i confini del solito per reinterpretare la realtà in modo nuovo”. 

“Styling e colore della collezione rispecchiano il concept innovativo – continua Carlo Di Donato – abbiamo sviluppato tecniche colore particolari che ci consentono di creare look inusuali pur nel rispetto della naturalezza, che rimane la cifra stilistica di Mitù. Nuance soffici con touch vibranti che traducono sui capelli il desiderio di rompere gli schemi, alterandoli. Anche i tagli sono sempre destrutturati, superano il confine dei perimetri netti”.

Simone Galante, franchise leader Coty Professional Beauty, svela ad Estetica anche un nuovo progetto Mitù per il 2020: la Men’s ‘academy’, ovvero un percorso formativo di dieci giornate dedicato all’uomo per completare la consulenza di immagine dei saloni associati.

Un evento ricco di contenuti e molto partecipato da parte della community, come sottolineato nel discorso di benvenuto da Roberta Pinto, franchise manager, mettendo l’accento sull’importanza di comunicare sui social e di condividere il proprio percorso di crescita creativa. On stage, in rappresentanza di Wella Professionals, anche Luca Moscon, direttore commerciale, e Giuseppe Gennero, general manager, che hanno offerto al pubblico una carrellata dei nuovi progetti del brand – a livello nazionale e internazionale – in termini di innovazione e futuro. A partire dal lancio in Italia della collezione colore Wella Illuminage, la nuova frontiera in termini di schiariture, per arrivare alle novità System Professional con la collaborazione per i solari con Cruciani e il supporto a Race for the Cure.

Senza dimenticare il grande evento a Roma, il 5 e 6 aprile prossimi, sulle prospettive del prossimo decennio. Tantissime le iniziative del brand anche a livello internazionale: dall’International Trend Vision Award di Siviglia, a metà marzo, che vedrà concorrere per la finale le tre “quote rosa” vincitrici della competizione italiana, fino alle rivoluzionarie innovazioni tecnologiche presentate da Wella al CES di Las Vegas, Color DJ e Smart Mirror, destinate a segnare un punto di svolta nella consumer experience in salone.

Una giornata ricca, densa di novità e aggiornamento, con la presentazione di tantissime proposte moda per il salone, spunti di approfondimento per gli associati e una carrellata coloratissima di look portabili ma super innovativi. Alter_azione by Mitù: ci piace!

- Pubblicità -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Newsletter Estetica.it

Ricevi le migliori notizie prima degli altri, compila e iscriviti gratis!

Cerca su Estetica.it

257,801FansMi piace
239,694FollowerSegui
5,377FollowerSegui
2,806FollowerSegui

Ultime novità