Wella Professionals pioniera di una nuova era dell’industria dei saloni: intervista a Sylvie Moreau

In un'intervista esclusiva, Sylvie Moreau, Presidente Coty Professional, ha svelato a Estetica che non vede l'ora di portare i saloni Wella Professionals e i parrucchieri a un livello superiore, ponendo le basi dell'industria del futuro con incredibili innovazioni tecnologiche per una hair salon experience ‘aumentata’.


Abbiamo incontrato Sylvie Moreau a Las Vegas durante il Consumer Electronics Show (CES), dove Wella Professionals ha presentato due nuove rivoluzionarie tecnologie per i saloni: Smart Mirror e Color DJ.

Cara Sylvie, perché sei qui a Las Vegas?

Per molte ragioni, ma direi che questo è il luogo in cui viene creato il futuro ed essere qui, restando in contatto con il presente preparandosi al domani, fa parte dei compiti di un ruolo di leadership. Questo motivo è basato sui principi, ma ovviamente in termini pratici abbiamo una grande visione sul salone ‘aumentato’ del futuro e vogliamo condividere il lancio di Color DJ e Smart Mirror. Wella sta inviando un messaggio forte sul fatto che ci teniamo davvero al futuro dei saloni: come guide del settore, crediamo che il nostro ruolo sia importante al fine di creare valore e innovare il settore professionale. E parte di quel ruolo ha a che fare con la definizione del futuro del settore.

Quali sono le grandi tendenze e le opportunità che vedi nel settore?

Le presenze in salone sono già molto alte, quindi la crescita non riguarderà in modo rilevante l’aumento di clienti, ma si concentrerà soprattutto sull’aumento della spesa media, è qui che vediamo la più grande opportunità di creare valore. Secondo le previsioni, il colore avrà una crescita di circa il 3%, ma la cura – shampoo, balsamo, trattamenti – vedrà la crescita maggiore, oltre il 4%, e questo è in parte legato all'opportunità omni-channel di portare i prodotti del salone a più punti di contatto. Il nostro ruolo in questo contesto è supportare il settore, puntando costantemente su innovazione di prodotti e servizi, nonché sulle nuove soluzioni tecnologiche digitali, tutte progettate per agevolare i nostri partner del salone e per elevare il valore del servizio di cui beneficiano i loro clienti.

Quanto è bello vedere i parrucchieri di tutto il mondo diventare ogni giorno più esperti di Internet e social media?

È fantastico vedere come Instagram stia diventando il portfolio online dei parrucchieri. Il digitale e i social sono una porta di accesso all'istruzione. Prima era il faccia a faccia il primo contatto con l’istruzione, e ora è Instagram. E questo gioca a nostro favore. Stiamo parlando della comunità più ‘social’ che ci sia. I parrucchieri sono ‘social’ per natura, sono una famiglia affiatata. Queste connessioni peer-to-peer sono stimolate dai social media, che vanno aldilà di fusi orari, lingue e culture, rendendo i parrucchieri una vera comunità globale. E a dimostrazione della forza di questo fenomeno, abbiamo lanciato la nostra piattaforma Wella Digital Community su Facebook meno di due anni fa e ora abbiamo 23.000 professionisti che ogni giorno si scambiano idee, dandosi reciprocamente soluzioni: 'Voglio realizzare questo look su questo cliente. Quali sono i tuoi suggerimenti?'. Il livello di interazione è fenomenale. Quindi direi che i social media sono un modo fantastico per far crescere il business dei parrucchieri, per farli rimanere in contatto e per ricevere una formazione continua.

Quali sono le novità a livello di innovazione per quanto riguarda i diversi marchi?

Wella e Coty Professional Beauty sono veramente impegnate nell'innovazione, di prodotto ma anche di servizi orientata a contribuire a modellare il futuro del nostro settore. Wella Professionals Color DJ offre 60 miliardi di combinazioni di colori possibili in modo che i clienti del salone vadano a casa con un prodotto su misura per le loro esigenze individuali, mentre lo Smart Mirror migliora l'esperienza della colorazione dei capelli, dalla consulenza all'aftercare, con la realtà aumentata, live.

Siamo estremamente orgogliosi del restyling totale del marchio con tecnologia Koleston Perfect with Me + che è stato implementato a livello internazionale ottenendo un enorme successo. Inoltre, stiamo lanciando nuove tonalità di Illumina, la nostra linea premium, e due nuovi servizi che portano il balayage a un livello successivo. Uno è Illuminage, una nuova forma di balayage che offre transizioni più morbide e un aspetto finale più luminoso, l’altro è Brazilian Illuminage,ispirato ai re del biondo, che sono brasiliani, e a Romeu Felipe, il nuovo global color ambassador. Questo è un ottimo esempio di innovazione di servizio: servizi premium che solo i parrucchieri possono offrire, che stimolano una spesa più alta da parte del cliente. E poi, i biondi sono difficili da mantenere, quindi è anche un'opportunità per vendere un maggior numero di prodotti che consentono di mantenere il colore a casa.

Un’altra grande innovazione è WeDo, che segue il filone eco-etico. La nuova generazione vuole soluzioni più etiche sia per i capelli sia per il pianeta. Quindi siamo molto orgogliosi di aver testato questi prodotti in Svezia, Norvegia, Finlandia e Danimarca. Nel 2020 li lanceremo nel resto del mondo. Un'ottima soluzione che è davvero la nostra migliore combinazione tra prestazioni professionali – su cui non scenderemo mai a compromessi – ed etica, quindi è una formula minimalista con il 50% di ingredienti in meno, è formulata con il 100% di plastica riciclabile, priva di tutti gli ingredienti che i consumatori vogliono vedere di meno, ed è anche certificata vegan e CFI… ma, cosa molto importante, è un prodotto ad alte prestazioni.

Inoltre, grandi novità in ghd con il lancio di helios, un nuovo asciugacapelli professionale leggero che riduce drasticamente i tempi di asciugatura e si presenta in quattro bei colori. Helios garantisce un controllo migliore in modo da poter ottenere risultati più fluidi con il 30% di brillantezza in più. Quindi una grande innovazione in ghd dopo platinum +, il nostro miglior styler di sempre, e glide, la spazzola che ha fatto breccia su Internet. E il fantastico oracle che per ora è esclusivamente per i saloni.

E per quanto riguarda SebMan, nel secondo anno dopo il lancio, stiamo introducendo tre nuovi prodotti di ispessimento dei capelli che affrontano il problema numero uno dei capelli: il diradamento.

Il 2020 sarà un anno molto speciale dato che Wella celebra il suo 140° anniversario

Sì! Stiamo celebrando il 140° anniversario di Wella, nonché il 40° di OPI e il 20° di ghd, combinando l’anniversario di questi tre marchi iconici il 2020 segna un incredibile 200° anniversario. Wella Professionals, il marchio di colorazione professionale numero uno al mondo, OPI, il marchio da salone di bellezza numero uno al mondo e ghd, lo styler preferito al mondo, hanno due cose in comune: non sono state costruite in un giorno e hanno resistito alla prova del tempo. Senza dubbio sarà un grande anno.

Sarà anche un anno decisivo per la nostra attività, dato che ad ottobre Coty ha annunciato le sue intenzioni di concentrarsi maggiormente su cosmetici e profumi. Quindi vedremo dove si adatterà meglio l'attività professionale. Sono molto fiduciosa nel futuro. Per quanto riguarda questo team e questo business so che saremo più forti che mai e che scriveremo, tutti insieme, un altro capitolo di grande successo. E voglio rassicurare i nostri partner che durante questo periodo rimarremo impegnati a sostenere la loro attività. Negli ultimi mesi abbiamo avuto un periodo molto intenso, quindi siamo più forti che mai e sicuramente insieme vivremo un 2020 grandioso.

Quindi stai riconfermando il motto di Wella Professionals, “Make Change”, anche dopo 140 anni?

Esattamente! Dopo 140 anni, non siamo qui per vendere tubetti di colore, ma per far progredire l'industria dei capelli attraverso il potere del cambiamento positivo, attraverso l’utilizzo dei migliori strumenti possibili. Il cambiamento positivo sta anche facendo crescere la carriera dello stilista, dandogli le competenze di cui ha bisogno per diventare trasformatore ovunque si trovi nel mondo. Si tratta di abbracciare il futuro, e non di aver paura del futuro e del mondo digitale. E naturalmente di apportare cambiamenti positivi per la professione creando una rete di appassionati changemaker e leader.

Con la nuova piattaforma di salone ‘aumentato’, con Smart Mirror e Color DJ, Wella apre le porte a una nuova era dell'esperienza in salone

Sì, e ciò che ho trovato davvero stimolante è che, guardando al passato, all’interno dei 140 anni di storia di Wella, ci siamo sempre basati sui concetti di esperienza, personalizzazione e ‘su misura’. E la bellezza di Internet, e dell'Internet of Things, è che è un potenziatore dell'esperienza e della personalizzazione. Quindi, se abbracciamo il futuro in modo positivo, possiamo renderci conto che l'Internet of Things sta facendo ciò che è sempre stato alla base della bellezza professionale, e che lo porta a un livello successivo.

- Pubblicità -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Vitality’s Zero Colour: il veganismo nel mondo beauty

La richiesta di prodotti vegani è in costante crescita anche nella bellezza. Con Zero Colour il brand Vitality’s si rinnova con una...

Newsletter Estetica.it

Ricevi le migliori notizie prima degli altri, compila e iscriviti gratis!

Cerca su Estetica.it

257,831FansMi piace
239,694FollowerSegui
5,599FollowerSegui
2,812FollowerSegui

Ultime novità

Articolo precedenteNew CEO of Sassoon Global is announced
Articolo successivoChroma ID