Golden Globe: i migliori hairlook

Protagoniste indiscusse del red carpet in fatto di capelli Rooney Mara e Jennifer Lopez, ma anche Lucy Boynton con il suo caschetto irriverente, Zoe Kravitz con un pixie cut da urlo e il flipped bob reinterpretato in chiave contemporanea di Reese Witherspoon.


Una marea di onde anni ’20, chignon spettinati e capelli sciolti al naturale, talvolta forse un po’ troppo trasandati. Sono stati questi gli hairlook più comuni dei Golden Globe Awards 2020. Tra le acconciature del red carpet si sono distinte il raccolto gioiello di Rooney Mara e lo chignon da dea greca di Jennifer Lopez. Per quanto riguarda i tagli di capelli, di super tendenza il pixie cut e il bob.  

Rooney Mara
Number 1 in assoluto. Il suo raccolto è stato impreziosito da una moltitudine di fiori gioiello. Très chic!

Jennifer Lopez
J.Lo ha fatto il suo ingresso sul red carpet con uno chignon XXL intrecciato. Una dea greca…

Lucy Boynton
Un caschetto fresco, voluminoso e irriverente, caratterizzato da una riga centrale e impreziosito da una spilla gioiello. Semplice e cool!

Reese Witherspoon
Reese Witherspoon ha indossato un flipped bob anni Sessanta, caratterizzato da punte rigorosamente rivolte verso l’alto, reso contemporaneo grazie all’abbinamento con radici piatte ed effetto wet.

Zoe Kravitz
Di super tendenza il pixie cut! Zoe Kravitz lo ha portato con nonchalance ai Golden Globe Awards 2020, facendolo diventare uno dei protagonisti indiscussi tra gli hairlook sfoggiati sul red carpet.

Photo: Getty Images

- Pubblicità -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Newsletter Estetica.it

Ricevi le migliori notizie prima degli altri, compila e iscriviti gratis!

Cerca su Estetica.it

257,909FansMi piace
239,694FollowerSegui
5,341FollowerSegui
2,801FollowerSegui

Ultime novità

Articolo precedenteAddio a Jacques Dessange
Articolo successivoInca Rising