19 Agosto 2022

6 design trend per il 2020 utili anche in un negozio da parrucchiere

Il design per l’abitare vedrà nel 2020 trend che in realtà possono essere declinati anche su un negozio da parrucchiere. Vediamo quali e vediamo come.


di Daniela Giambrone

Il negozio da parrucchiere è un luogo di lavoro molto particolare. Perché fra i suoi obiettivi c’è quello di accogliere e regalare benessere alla clientela. In questo aspetto, pertanto, non si discosta affatto da una casa, mostrando le stesse esigenze di comfort abitativo e di atmosfera accogliente. Prendiamo quindi in esame 6 design trend per il 2020 utili anche per arredare un salone di acconciatura.

1. Multifunzione
La tendenza abitativa oggi è quella di ottimizzare gli spazi con soluzioni multifunzioni adatte soprattutto agli ambienti ristretti e ai cambiamenti di stile di vita nel tempo. I designer stanno quindi sperimentando arredi e complementi in grado di soddisfare questa esigenza che può essere sentita anche nei negozi da parrucchiere, dove lo spazio deve essere sempre organizzato al meglio.

2. Fatto a mano
In parallelo con il fascino per la tecnologia che avanza, fra i design trend per il 2020 stiamo assistendo anche a un ritorno di nostalgia per tutto ciò che è artigianale, fatto a mano, non seriale. Costruire l’immagine del negozio sul concetto di artigianalità oggi può essere un buon investimento.

3. Morbidezza
In risposta all’era digitale così esigente di velocità e prontezza che stiamo vivendo si sente forte il bisogno di protezione, calma e tranquillità. Da qui l’esplosione nel design di tessuti, materiali gradevoli al tatto, morbidi e rassicuranti. Arredare con tappeti, tende, cuscini, preferibilmente in materiali e colori naturali, comunica un’idea contemporanea di comfort.

4. Stampa 3D
In pieno sviluppo, si può dire che questo e il prossimo saranno gli anni della stampa 3D. Le possibilità di applicazione sono innumerevoli, a costi sostenibili, con un grado di creatività quasi senza limiti. Una soluzione a metà fra la personalizzazione e la tecnologia che in un negozio da parrucchiere può mostrarsi efficace per migliorare sia la qualità della vita in salone sia il servizio offerto ai clienti.

5. Zero spreco
Più che una tendenza, questo è un imperativo da mettere in pratica subito e per molto tempo. Evitare gli sprechi è un must do trasversale, che trova applicazione anche in un salone e che può diventare contestualmente pratica etica e motivo di appeal marketing. Fra i 6 design trend per il 2020 è sicuramente quello destinato a rimanere anche oltre.

6. Stile di vita sano
In parte legato al precedente, questo trend vuole focalizzarsi su uno stile di vita sano ed equilibrato che contempla i tanti aspetti del quotidiano. Ovviamente il salone di acconciatura è chiamato in causa come fornitore di benessere e in quanto tale deve presentarsi con un’immagine adeguata a 360 gradi, dalla filosofia di azione fino agli arredi, pensati per un comfort abitativo dei clienti come dello staff.

- Advertising -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Newsletter Estetica.it

Ricevi le migliori notizie prima degli altri, compila e iscriviti gratis!

Cerca su Estetica.it

257,654FansMi piace
239,694FollowerSegui
7,405FollowerSegui
2,740FollowerSegui

Ultime novità

Articolo precedenteHair Fluidity
Articolo successivoHair Ic.one: la forza del gruppo