Kromatika by Revlon Professional: il primo evento interamente dedicato al colore

Kromatika, il Color Show firmato Revlon Professional, si è tenuto al Palazzo dei Congressi di Riccione domenica 20 ottobre. Durante la serata, quattro team stilistici hanno descritto un ideale di donna attraverso un colore.


di Valentina Stella

Carla Bergamaschi e l’interpretazione del Verde

Il Bergamaschi In è il primo team a salire in passerella. Capitanati da un’iconica Carla Bergamaschi che ne è da anni il Direttore Artistico, gli stilisti hanno rappresentato la donna in verde. Un verde countrychic dedicato a una donna frizzante, estrosa e amante del design.

Il verde come la natura ma anche come la speranza, che accompagna le signore nel momento in cui scelgono di stravolgere il look. “La donna tende a cambiare quando è in crisi e lo stilista deve procedere a seconda del carattere della cliente” dichiara la Bergamaschi.

Ma il verde è anche il simbolo dell’ecologia, tema molto caldo nel mondo contemporaneo e che sta a cuore del Direttore Artistico del team che da oltre 60 anni pone al centro l’eleganza e la professionalità. A ogni artista è stato chiesto di rappresentare ciò che più ama e il Bergamaschi In ha raccontato gli anni 20, reinterpretandoli in chiave contemporanea.

Share Passion e la donna in Rosso

Share Passion è il team più giovane sul palco del Kromatika – Color Show. Nato appena tre anni fa, la mission del gruppo è ben precisa: trasmettere le tecniche stilistiche ai professionisti in modo semplice ed efficace, facendo trasparire l’emozione di chi ama il proprio lavoro. Il colore che avevano il compito di rappresentare era il rosso. La donna che lo indossa è sensuale e audace.

“Il rosso è il colore della passione e della trasgressione e abbiamo voluto dimostrare attraverso taglio e colore una donna audace e grintosa, senza voler trascurare la femminilità” a parlare così Massimiliano Viola, uno degli hairstylist di Share Passion che si è esibito in passerella. Per Michela Amoroso, formatrice di Share Passion, per arrivare a calcare palchi così importanti sono fondamentali la dedizione e la formazione: “Per arrivare qui, su un palco così autorevole firmato Revlon Professional, sono stati necessari anni di sacrifici, che però ci hanno permesso di vivere un’esperienza unica come questa”. Il punto dal quale partire è sempre la formazione che diventa garanzia del risultato.

La moda maschile e le nuove frontiere del colore

Non poteva mancare anche la moda maschile, rappresentata dal brand di punta della famiglia Revlon Professional, American Crew. Per festeggiare il 25esimo compleanno, il brand leader del grooming ha deciso di puntare su 3 tipologie di uomo: l’uomo ciclista, il biker, così da siglare ancor di più la fortunata collaborazione tra American Crew e l’Harley Davidson. Al grido di Style for The Road, le nuove tendenze di American Crew si vestono di giacca di pelle e casco integrale.

La seconda tipologia di stile riguarda l’uomo classic e casual, che in giacca e cravatta rappresenta l’eleganza e la mascolinità.

L’ultima tendenza è quella dedicata allo sport, con un uomo sempre impeccabile anche dopo un duro allenamento.

L’uomo che vuole descrivere American Crew è un uomo nuovo. “Quello che descriviamo – sostiene Diego Zaffaro, educator di American Crew – non ha più paura di entrare in un settore che una volta era totalmente dedicato alla donna.” Giorgio Morselli, inoltre, aggiunge che “American Crew celebra la naturalezza”. Naturalezza che viene ricercata giorno dopo giorno nello studio di un colore che vada a esaltare la mascolinità dei clienti.

Festeggiare sul palco di Kromatika i primi 25 anni è un traguardo importante e illustre. Marco Fabbricini, stilista di American Crew, ci tiene a sottolineare quanto sia stato fondamentale il ruolo di Revlon Professional in questo percorso così glorioso: “L’azienda ci ha supportato in tutti i modi per far arrivare la moda maschile in salone. E lo ha fatto sia dal punto di vista della strategia commerciale, con l’utilizzo di prodotti ad hoc per barba e capelli, sia grazie alla formazione a 360°, arrivando infine alla costante attenzione all’innovazione.”

Gogen e il Fucsia glamour

Colore di punta della moda, il fucsia conquista anche il mondo hair. A interpretare questa nuance è Gogen, uno dei gruppi italiani più eclettici e creativi. Gerry del Duca, educator Gogen, sottolinea quanto il colore sia fondamentale, crea personalità e dona design. Da questo pensiero nasce la propria interpretazione del fucsia che è simbolo della capacità di generare amore, conferisce vitalità per altri e per sé stessi ed è dedicato ad una donna dinamica e curiosa. Le modelle si presentano in passerella con abiti bianchi che danno risalto alle sfumature di fucsia sulle chiome.

Dal fucsia Gogen è riuscita a tirare fuori tutta l’energia che emana, trasferendola a chi lo indossa. Parola dell’hairstylist Gina Rossi. Per Alessandro Abei, Global Art Director, la figura di Revlon è importante per lo sviluppo del brand. Palchi come quello di Kromatika rappresentano una sfida anche per i grandi della coiffure. Per Marko Lamberti, Art Director Gogen, gli show come questo servono soprattutto agli stilisti per esternare al massimo la propria creatività.

Il Creative Team e il Giallo Nobless

Gli educator di Revlon Professional, uniti sotto il cappello del Creative Team, sono chiamati a interpretare il Giallo. Gli estri creativi giocano in casa e mostrano alla platea la propria interpretazione di un colore brillante e vitale. Simbolo del sole e dell’energia, la donna che si vede rappresentata da questo colore ha una personalità solare, aperta alle novità e attratta dal lusso. Il giallo quindi come parte fondamentale del proprio carattere ma anche come bisogno di esprimersi.

Fulvio Furcas, tecnico e stilista di Revlon Professional, spiega che l’ispirazione per i look è arrivata dalla combinazione tra arte e architettura. Per l’hairstylist, però, è fondamentale il lavoro di squadra per raggiungere i propri obiettivi. Il motto del team, infatti, è “Da soli di va veloci. Insieme si va lontano”.

Mark Leeson e il Multicolor Streetstyle

Special Guest della serata è stato Mark Leeson, da quest’anno Global Ambassador di Revlon Professional Brands. Leeson incanta la passerella insieme ai suoi colori dinamici, estrosi e che raccontano una donna dall’animo urban. Una donna in stile prevalentemente inglese che spicca attraverso i suoi colori, tra il traffico della metropoli. La figura femminile dalla quale Mark Leeson trae ispirazione è una donna poliedrica, che ama la vivacità e l’esuberanza. Lo show è un arcobaleno di colori che travolge gli spettatori e li incanta. Ogni donna ha un suo colore e per Mark Leeson “lo stilista deve aiutare la donna a trovare il colore perfetto e quando ciò accade, lei sarà più sicura di sé nella vita di tutti i giorni”.

La soddisfazione del brand Revlon Professional

L’evento è stato un successo annunciato e non ha potuto che rendere orgogliosi i vertici Revlon. Karl Joubrel, Vice President EMEA REVLON Professional, ha sottolineato quanto il colore sia importante per un brand come Revlon. Tante le novità, infatti, che saranno lanciate da qui ai prossimi mesi. “L’anno prossimo rilanceremo Color Sublime, la colorazione senza ammoniaca, e quest’anno invece Color Excel, che è una colorazione più leggera e naturale.” Joubrel sostiene che per un brand come Revlon la formazione dei propri commerciali è fondamentale, perché solo così si può accompagnare il parrucchiere in un percorso di crescita. Il Vice Presidente EMEA, inoltre, si ritiene molto soddisfatto della riuscita del Color Show e dell’entusiasmo dimostrato dai 1200 parrucchieri presenti allo show.

Anche Carlo Villirillo, Direttore Commerciale Revlon Italia, ritiene fondamentale la formazione che rappresenta la leva per distiguersi in un mondo che è sempre più competitivo.

Marinella Verni, Direttore Marketing Revlon Italia, è soddisfatta delle novità prodotto che il brand ha lanciato sul mercato, create per dare al professionista tutti gli strumenti per esprimersi al meglio. “Le clienti sono sempre più esigenti – sostiene il Direttore Marketing – e all’interno del mercato c’è sempre di più una ricerca del servizio di qualità. E Revlon dà ai propri parrucchieri un servizio a 360°, partendo dal mondo hair per poi atterrare anche nell’ambito del make-up.”

Al Color Show ha partecipato anche il mondo del web, che è stato rappresentato dall’Influencer e YouTuber Gaia Visco Gilardi. Gaia racconta la bellezza ogni giorno ai suoi followers, consigliando loro prodotti e beauty routine essenziali per sentirsi e vedersi sempre al meglio. Anche lei, come ogni donna, tiene ai suoi capelli anche se ha un rapporto controverso: “Un po’ li amo e un po’ li odio. Li ho tinti, tagliati e decolorati ma ora ho deciso di puntare al naturale perché i capelli sono belli quando sono sani. Ma per trovare la propria identità e il giusto equilibrio, è giusto provare e sperimentare.” Per una ragazza così giovane avere accanto a sé un brand come Revlon è sicuramente una grande soddisfazione, sinonimo dell’ottimo lavoro compiuto fino ad ora: “È un grande traguardo essere qui insieme a Revlon e poter scoprire, in anteprima, tutte le novità di questi grandi hairstylist”.

L’education e gli appuntamenti 2020

Tante le novità annunciate per l’education 2020. Per il settore Color & Style, nella sezione Fashion Styling, 4 saranno le novità: Wedding consulenza e acconciatura, Collezione moda Furcas, Collezione moda Share Passion e Stefano Conte Lab.
Per la sezione Introduction: Start up – taglio, colore, styling
Per la sezione Advaced: Cosmocolor di Massimo di Leverano, Fashion Styling, Master Color, ABC Cut & Color.
Per la sezione Expert: Pixel Hair, Metodo 360, International Color & Cut Privè, La moda e l’espressione di sé, taglio e colore #stylosophy

Per il settore CARE ci saranno 2 novità e le sezioni interessate saranno: Simposio, Eksperience SPA, Trichology Expert, Beauty Rituals, Master Class.

Per AMERICAN CREW, i settori interessati saranno: Complet cutting method, ABCREW, Advanced clipper, collection crew, CREW LAB, MMG CLASSIC, MMG MODERN, SHAVE COURSE, Beard Sculpting, Look&Learn.
SOCIAL: con il corso Social Media Imaging

Inoltre sarà possibile far parte dell’esclusivo CLUB Revlon Professional Brands con attività esclusive e contenuti manageriali e la possibilità di partecipare a Fashion Trends Milano e Salon &Alternative Hair show Londra.

Tanti gli eventi programmati per il prossimo anno, tra cui l’IHA a Madrid, l’American Crew All Star Challenge a Bologna e Kromatika 2020.

A fine show, infatti, è stata annunciata la data del Kromatica – Color Show 2020 che si terrà il 25 Ottobre. Dopo le sfilate, si è dato il via alla cena di gala. I 1200 ospiti sono stati intrattenuti a suon di musica, grazie alla presenza di Dj Fargetta che, direttamente da Radio Deejay, con brani anni 90 ha fatto sognare e divertire i presenti.

@Photo by Domenico Paolicelli photographer

- Pubblicità -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Newsletter Estetica.it

Ricevi le migliori notizie prima degli altri, compila e iscriviti gratis!

Cerca su Estetica.it

257,746FansMi piace
239,694FollowerSegui
6,405FollowerSegui
2,812FollowerSegui

Ultime novità

Articolo precedenteElgon presenta Vip Club
Articolo successivoWild Embers