16 Giugno 2024

Tom Connell: passione e dedizione portano al successo

Pubblicità

Un esempio di chi ha fatto carriera nel mondo della coiffure grazie a devozione, etica professionale, grande visione strategica e amore verso la modacapelli.


L’hairstylist Tom Connell nel settore della coiffure ci è nato. Ha iniziato la sua carriera lavorando nel salone dei suoi genitori “La mia vita e il mondo dei capelli sono sempre stati un tutt’uno”.

Il suo percorso professionale è continuato nel salone Andrew Collinge di Manchester, nel Regno Unito, e in seguito nel salone Trevor Sorbie di Covent Garden. Direttore Creativo del Trevor Sorbie Art Team fino a novembre 2019, si è occupato della supervisione dell’immagine, della strategia creativa complessiva del brand e della direzione di servizi fotografici e show. Un ruolo estremamente vario, che gli ha richiesto abilità tecniche e creative, ma anche strategiche e di comunicazione.

La chiave del successo?Creare per sé stessi e non per un premio, denaro o fama” afferma Tom Connell. E poi, quando si crea un taglio per una cliente “non bisogna solo pensare a un look in base al tipo di capelli e alla forma del viso, ma anche in base al carattere”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Newsletter Estetica.it

Ricevi le migliori notizie prima degli altri, compila e iscriviti gratis!

Cerca su Estetica.it

0FollowerSegui
0FollowerSegui
0FollowerSegui

Ultime Novità

Crop Bob: il ritorno del caschetto anni Novanta

Era super voguish 30 anni fa, ma non ha mai smesso di essere trendy, anche se quest’estate lo è ancora di più. Vediamo le...

Alla ricerca del riccio perfetto con Roverhair

I capelli ricci sono un elemento per valorizzare la propria personalità. Un concetto al quale il mondo della bellezza si ispira per poter rappresentare e celebrare...

Acconciature Bouffant: il grande fascino della cotonatura Vintage

L’estate 2024 è all’insegna del super volume. Lo styling Bouffant è sempre più trendy, vero e proprio omaggio alle cotonature Vintage degli anni ‘60/’70 Le...
Articolo precedente
Articolo successivo
Pubblicità
Pubblicità