20 Giugno 2024

Acconciature razziste

Pubblicità

La California dice no alle regole su capelli e acconciature. E così fa un passo avanti nella lotta alla discriminazione nelle scuole e nei luoghi di lavoro.


Gavin Newsom, Governatore della California, ha firmato una nuova legge che vieta ai datori di lavoro e alle scuole di imporre regole sulle acconciature. In alcuni casi, infatti, erano state proibite le pettinature afro, oppure i dreads, imponendo capigliature lisce e non naturali alle persone di colore.

La California dice ‘no’ a questa forma di razzismo. I capelli sono un indicatore della comunità da cui si proviene, pertanto la discriminazione contro le pettinature associate alla razza è una discriminazione razziale.

La nuove legge è stata proposta dalla senatrice Holly J. Mitchell che sul suo profilo Twitter dice: “La forza della California è la sua diversità. Nessuno dovrebbe essere discriminato a scuola o al lavoro per il suo hairstyle. Sono orgogliosa di aver autorizzato il C.R.O.W.N. Act e di condividere che si tratta della prima legge anti-discriminazione nel suo genere negli USA”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Newsletter Estetica.it

Ricevi le migliori notizie prima degli altri, compila e iscriviti gratis!

Cerca su Estetica.it

0FollowerSegui
0FollowerSegui
0FollowerSegui

Ultime Novità

Extension versatili e perfette per i look delle celeb: intervista ad Andrea Soriga

Lunghi lunghissimi, colorati o folti come criniere. I look che si possono realizzare con le extension sono tanti e diversissimi. Ecco perché sono molto...

Intervista a Jordi Trilles: “Mettiamo il parrucchiere in prima linea in tutte le decisioni”

Abbiamo parlato con Jordi Trilles, Direttore Generale Regionale Sud Europa di Revlon Professional Brands, tre anni dopo l'adesione al marchio. Jordi Trilles, tre anni in Revlon Professional…...

Capelli ricci: la nuova permanente “gentile”

Meno invasiva e più sana. La permanente 2.0 porta con sé un nuovo modo di concepire i capelli ricci, più “healthy” e dall’aspetto naturale. C’è...
Articolo precedente
Articolo successivo
Pubblicità
Pubblicità