Onde capelli: uno styling intramontabile

I classici non hanno tempo, ma in certe stagioni alcuni styling rendono più che in altre. E con l’estate le onde capelli si riprendono il primato.


Le mitiche “Wings” alla Farrah Fawcett rivivono in una versione moderna in questo stile onde capelli clamoroso di Izabel Goulard. Sul red carpet di Cannes la supermodella brasiliana ha esibito uno stile morbido e “bouncing”, esaltato da una riga centrale che ricorda molto i ricchi styling di fine anni Settanta. Le sue onde capelli non sono selvagge come le beach waves, ma curate e morbide.

Chi ha detto che le onde capelli sono sempre sinonimo di disordine organizzato? Queste perfette simmetrie sono la prova che, soprattutto quest’anno, lo styling ondulato ha una resa formalmente più ordinata.

E infatti questo long bob prova quanto appena detto: le onde capelli per questa estate sono morbide, rilassate, super curate. Anche se il fascino delle beach waves, soprattutto in vacanza, rimane un mood intramontabile.

La supermodella americana Taylor Hill è un’altra che con le sue onde capelli ha incantato la il tapis rouge dell’ultimo festival del Cinema di Cannes. Un hairdo asimettrico con una cascata di boccoli corposi, intricati ma pur sempre definiti. In questo caso le onde capelli sono una via di mezzo tra la compostezza e lo stile sauvage delle beach waves.

Texture naturale, lunghezze notevoli, balayage biondo: le onde capelli senza troppe elaborazioni, pronte a diventare siren waves appena uscite dal mare. La semplicità paga sempre, quando si possiede una chioma rigogliosa come questa.

E se le onde capelli riguardassero solo le punte o poco più? Ecco il risultato, perfetto per chi ancora non riesce a dire addio al caschetto ultra liscio, ma vuole un twist meno prevedibile. Le onde capelli sono perfette anche come dettaglio che fa la differenza.

Ecco una diva che ha fatto delle onde capelli il suo tratto distintivo: Gisele Bunchen. In questo evento UCLA organizzato con Barbra Streisand, la super modella brasiliana si è presentata con la variante più glamour dello styling onde capelli, le Hollywood Waves. Oltre alle morbide curvature della chioma, che lambisce da un lato il viso, è il biondo dorato a dare a questa acconciatura cinematografica un allure d’altri tempi. Quelli in cui le dive del cinema, da sole, dettavano le regole dell’eleganza.

- Pubblicità -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Articolo precedenteA tu per tu con Alessandro Galetti
Articolo successivoErrol Douglas
\>").insertAfter("blockquote.instagram-media");});