La coiffure diventa arte con X-presion

X-presion è la prima azienda internazionale dedicata esclusivamente a ricerca e sviluppo (intesa anche come innovazione) nei campi artistico e formativo del mondo hair.


X-presion si esprime, crea e divulga. Questa è la sintesi del pensiero che spinse nel 2005 Jose Luis Almendral, Marco Antonio Restrepo e Jorge Cáncer a fondare X-presion, il primo studio dedicato solo a I+D+I (innovación come innovazione, desarrollo come sviluppo e investigación intesa come ricerca) nella coiffure. Per capire cosa, come e perché lo facciano bisogna far riferimento a parole come libertà creativa, purezza e indipendenza.

La prima perché è la libertà che permette a X-presion di sviluppare nuove tecniche e proposte senza la pressioni imposte dal mercato o dalla moda. Nelle loro collezioni non ci sono semplicemente il colore o il taglio del momento, ma ci sono i frutti di mesi e mesi di lavoro, di sperimentazione che danno come risultato colori come il Tartan Burberrys, i raccolti con il filo, i volumi senza l’utilizzo di fermagli o clip, i colori Braille, solo per citare alcune delle oltre 20 tecniche ideate finora.  

La seconda  – la purezza – perché quello che crea X-presion non rassomiglia a nient’altro, solo a se stesso. Uno sguardo diverso che è stato riconosciuto da una moltitudine di premi e ricompensato con un’ampia attenzione mediatica. E per ultima l‘indipendenza, la stessa che permette di approcciarsi ai progetti circondandosi di team multidisciplinari, dandogli un’identità inconfondibile e poliedrica.

X-presion lavora sviluppando nuove e inedite tecniche di taglio, colore e texture attraverso la fusione di una varietà discipline, materiali e approcci concettuali.

Oltre a formare acconciatori di tutto il mondo, le tecniche e le attività di X-presion sono presenti anche nel mondo del cinema e dell’arte, grazie alla capacità di questi artisti di fondere ogni progetto con musica, video, fashion design o fotografia. Le loro collezioni sono state protagoniste di più di 50 copertine delle più prestigiose testate di settore.

Paragonati allo chef Ferrán Adriá e al suo mitico ristorante El Bulli, questo trio di creativi è considerato uno dei gruppi di hairstylist più influente per il suo lavoro ed è seguito da 100mila follower su Instagram e 27mila su Facebook con 150milioni di interazioni grazie alla loro ultima creazione denominata #xpresionpixel.

- Pubblicità -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Newsletter Estetica.it

Ricevi le migliori notizie prima degli altri, compila e iscriviti gratis!

Cerca su Estetica.it

257,663FansMi piace
239,694FollowerSegui
6,282FollowerSegui
2,812FollowerSegui

Ultime novità

Articolo precedenteBlues
Articolo successivoDiventare bionda: tutto quello che c’è da sapere