16 Giugno 2024

Come avere capelli lisci senza piastra?

Pubblicità

Un problema che non conosce stagioni, ma che in estate si presenta ancora più frequentemente: come avere i capelli lisci senza piastra? Vediamo qualche trucco per evitare il calore eccessivo delle piastre.


Lo styling. Quando fa caldo può diventare un problema serio ricorrere al calore degli strumenti che durante i mesi più freddi usiamo con più parsimonia per una piega perfetta. E la necessità di lavare i capelli più spesso, insieme a quella di non stressarli, porta alla solita domanda: come avere capelli lisci senza piastra? Vediamo come fare.

Il segreto per avere capelli lisci senza piastra riguarda un momento cruciale per lo styling: asciugare la chioma in modo tale da ottenere un effetto sleek impeccabile. I prodotti giusti sono ovviamente l’altro aspetto fondamentale: shampoo, balsamo e siero.  Per avere capelli lisci senza piastra è richiesta una discreta dose di pazienza e molta attenzione fin dalla prima fase, il lavaggio. Trovare uno shampoo dedicato ai capelli lisci è il primo passo. In commercio ce ne sono di tantissimi tipi e per tutti i budget, ovviamente tanto più ti avvicini a un prodotto professionale, tanto più sarà facile avere capelli lisci senza piastra, mantenendo intatta la salute della tua chioma. Stesso discorso per il balsamo e il siero.

Vediamo ora come ottenere capelli lisci senza piastra, a partire dall’asciugatura. Tamponare è la parola chiave: fallo molto delicatamente, senza strofinare. Non devi asciugarli come se avessi in mano un phon, ma togliere l’acqua in eccesso lasciando umidi i tuoi capelli. Subito dopo, inizia a districare le ciocche delicatamente, applicando sulle lunghezze un siero lisciante che ti aiuterà durante lo styling a domare senza problemi le ciocche più ribelli.

Dopo l’applicazione del siero, avere capelli lisci senza piastra richiede necessariamente l’uso del phon. Se hai capelli sottili, per avere un maggiore volume, procedi a testa in giù dando una maggiore attenzione alla nuca. In ogni caso, il phon va tenuto piuttosto lontano (non mendo di 30 cm) e a temperature basse, al più tiepide. È il momento dello styling. Un pettine a denti larghi vi aiuterà a dividere la chioma in quattro grandi ciocche su cui lavorare. A questo punto, per avere capelli lisci senza piastra, munisciti di una spazzola tonda con setole fitte per lo styling liscio che preferite. Il phon va dotato di un beccuccio per indirizzare dove vuoi il getto dell’aria.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Newsletter Estetica.it

Ricevi le migliori notizie prima degli altri, compila e iscriviti gratis!

Cerca su Estetica.it

0FollowerSegui
0FollowerSegui
0FollowerSegui

Ultime Novità

Crop Bob: il ritorno del caschetto anni Novanta

Era super voguish 30 anni fa, ma non ha mai smesso di essere trendy, anche se quest’estate lo è ancora di più. Vediamo le...

Alla ricerca del riccio perfetto con Roverhair

I capelli ricci sono un elemento per valorizzare la propria personalità. Un concetto al quale il mondo della bellezza si ispira per poter rappresentare e celebrare...

Acconciature Bouffant: il grande fascino della cotonatura Vintage

L’estate 2024 è all’insegna del super volume. Lo styling Bouffant è sempre più trendy, vero e proprio omaggio alle cotonature Vintage degli anni ‘60/’70 Le...
Articolo precedente
Articolo successivo
Pubblicità
Pubblicità