Capelli rasati, le tendenze e come prendersene cura

Non più un modo per mascherare la calvizie, ma una scelta di stile al passo con i trend. I consigli del barber Giorgio Cristaldi per prendersi cura di una testa calva.


I capelli rasati non sono più associati alla gioventù perduta o a problemi di calvizie, ma sono una vera e propria scelta di stile. E sono molto sexy!

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Bruce Willis (@brucewillisbw) in data: Apr 2, 2019 at 6:58 PDT

Basta pensare a Bruce Willis, Vin Diesel, Jason Statham, Michael Jordan o al fenomeno dell’americano Jeremy Meeks, ex criminale, e ora modello, diventato famoso in tutto il mondo con i suoi capelli rasati. Oppure ai rapper, come Drake. Sono loro, gli dei della musica trap, a dettare le tendenze modacapelli fra i giovani. Oggi i capelli rasati sono “in” anche tra le donne. Pensiamo per esempio a Cara Delevingne e Kristen Stewart.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Cara Delevingne (@caradelevingne) in data: Mag 8, 2017 at 11:00 PDT

Secondo uno studio condotto dal professor Muscarella dell’Università di Barry a Miami in Florida, pubblicato sulla rivista Social Psychological and Personality e analizzato in un articolo di Angela Nanni pubblicato su LaStampa.it, gli uomini calvi sono percepiti come più onesti, autorevoli, virili e intelligenti.

“Gli uomini con la testa completamente rasata ispirano fiducia, sicurezza in se stessi, consapevolezza, ma anche pulizia e cura di sé” commenta Giorgio Cristaldi, figlio d’arte, ideatore e responsabile de Il Barbiere – Modhair di Catania.

“Se prima la calvizie era una problematica da nascondere, oggi viene accettata. Questo grazie alla tv, ai personaggi famosi e ai social che hanno influenzato la percezione dell’uomo calvo. Tra i tagli che oggi vanno alla maggiore ci sono quelli alla Drake o alla Guè Pequeno: totalmente rasati ai lati e dietro, e lunghezze di un paio di millimetri sulla parte superiore” spiega Giorgio Cristaldi.

Come prendersi cura di una testa calva? I consigli di Giorgio Cristaldi.

1. Una bella testa rasata richiede cura e attenzioni, altrimenti si rischia di trasmettere un senso di trasandatezza. È consigliato andare dal barbiere una volta a settimana per sistemarsi il taglio (ogni 10 giorni per un taglio alla Drake). Se si aspetta troppo si rischia la cosiddetta “luna”, ossia quel contrasto poco estetico tra parte superiore (che, se calva, resta corta) e lati (che crescono anche di 3 millimetri in una settimana).

2. Prima della rasatura, applicare un olio per ammorbidire la pelle. E poi, un panno caldo e la crema da barba (nel nostro Barber Shop utilizziamo l’Hair & Beard Oil e la Shaving Cream di Sebastian Professional).

3. Il dopo-barba è fondamentale per chiudere i micro-taglietti che si creano durante la rasatura. E per mantenere la pelle idratata anche nei giorni successivi. Con estratto di Guaranà, The Gent di Sebastian dona idratazione ma anche freschezza.

4. Tra un appuntamento in salone e l’altro, utilizzare uno shampoo specifico per la propria tipologia di cute: grassa, sensibile, e così via.

5. Proteggere la testa calva dal sole con una crema specifica.

6. Completare la testa calva con baffi o barba, anche corta, per dare proporzione al viso, e aggiungere quell’aria da intellettuale.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Gue Pequeno (@therealgue) in data: Nov 28, 2018 at 4:09 PST

- Pubblicità -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Barex Italiana lancia Joc Care: 100% Vegan

Una linea consapevole che si fa stile di vita. Joc Care di Barex Italiana unisce la bellezza al consumo autentico e socialmente...

Newsletter Estetica.it

Ricevi le migliori notizie prima degli altri, compila e iscriviti gratis!

Cerca su Estetica.it

257,831FansMi piace
239,694FollowerSegui
5,403FollowerSegui
2,804FollowerSegui

Ultime novità