21 Settembre 2021

Capelli come Stranger Things

La nostalgia anni Ottanta imperversa fra le nuove generazioni, complici anche i riferimenti e le citazioni presenti in diverse serie tv. Fra queste, la più conosciuta è sicuramente Stranger Things. In attesa dell’uscita della terza stagione, qualche consiglio per riprodurre i look dei protagonisti.


Non è solo un bell’amarcord musicale. Stranger Things è un omaggio a tutta quell’atmosfera Eighties che sta affascinando sempre più le nuove generazioni. Dalle suggestioni sci-fi dell’epoca alla moda e allo stile di quegli anni, la serie sta riscuotendo grande successo di critica e pubblico non solo per meriti televisivi, è diventato un vero e proprio cult. Annunciata per il 4 luglio 2019, la terza stagione sembra promettere altrettanto bene, anche se della trama non è dato sapere nulla al momento. Per chi volesse ingannare l’attesa organizzando un party a tema, ecco qualche suggerimento per riprodurre i look più interessanti di alcuni dei protagonisti.

Steve

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Stranger Mad (@stranger_.mad) in data:

Uno dei mullet più spettacolari di tutta Hawkins è quello di Steve Harrington. Questo taglio era molto diffuso negli anni Ottanta, ma Steve ci mette una marcia in più grazie a quella “leccata di mucca” laterale che gli dà un tono tenebroso. Il suo segreto? “Fabergé Organics”, come confida a Dustin proprio durante una puntata di Stranger Things. “Usa lo shampoo e il balsamo, quando i capelli sono umidi – non bagnati, ok? – spruzza quattro sbuffi dello spray Farrah Fawcett”.

Undici

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Jane (@undici.11_) in data:

L’attrice Millie Bobby Brown, che interpreta Undici, ha portato tre hairlook piuttosto avant gard durante la serie: la testa rasata, i capelli ricci e crespi come saggina, lo stile liscio all’indietro abbinato ad eyeliner pesante. Il primo look si è distinto di più, probabilmente perché diverso dalla moltitudine di permanenti, mullet e scodelle tipicamente Eighties. Il look attuale, cortissimo e poco femminile, è sicuramente di più facile manutenzione, ma piuttosto radicale. Chi ha il coraggio di copiarlo si faccia avanti.

Barb

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Stranger Things Things (@strangerthings_thingsstranger) in data:

Barb è l’amica fuori moda di Nancy. Il suo look è caratterizzato da un’onda di capelli rossi ben pettinati e ordinati, divisi da una riga laterale, su cui campeggia un paio di occhiali enormi. Abbastanza facile da riprodurre, basta scegliere un’adeguata colorazione rossa, applicare dei bigodini e completare con qualche accessorio rétro.

Jonathan

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da @millennialsarea in data:

Interpretato da Charlie Heaton, Jonathan è il classico ragazzo tenero, per cui Nancy ha un debole. Porta i capelli lievemente disordinati, con un mood tipo out of bed. Ha quel genere di capelli che si devono continuamente spostare dagli occhi. Anche questo è un taglio che richiede bassa manutenzione, che addirittura migliora se si lasciano crescere i capelli oltre le orecchie, senza curarsi troppo della loro pulizia quotidiana.

Dustin

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da 𝕊𝕋ℝ𝔸ℕ𝔾𝔼ℝ 𝕋ℍ𝕀ℕ𝔾𝕊 😍 (@strangerthingsmylife_._) in data:

Dustin è il ragazzino con il sorriso sempre aperto, (forse) il preferito dai fan di Stranger Things che ha persino un canale dedicato ai suoi capelli sul social Reddit. Il suo taglio rappresenta perfettamente la tendenza dei big hair degli anni Ottanta. I bigodini fini sono fondamentali in questo caso per riprodurre il suo super riccio. Da metterci sopra un cappello da camionista rosso, bianco e blu, e voilà, Dustin è fatto.

Mike

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da 𝚂𝚊𝚖𝚖𝚒𝚎 | MBB & FW Fanpage💖✨ (@sammielovesfileven) in data:

Mike ha un taglio a scodella folto e scuro, perfetto per il suo viso chiaro. Ovviamente non tutti possono vantare i capelli corposi come quelli dell’attore Finn Wolfhard, tuttavia, quei pochi fortunati possono riprodurre il nero dei suoi capelli scuri con una colorazione ad hoc e tagliare le ciocche a ciotola appena sotto le orecchie. Look da completare con una T-shirt a righe nei toni della terra. E non dimenticare il walkie-talkie.

Nancy

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da ✯Stranger things✯ (@_stranger.thingsfc._) in data:

Nei primi episodi Nancy Wheeler porta i capelli lunghi, a volte raccolti con delle forcine, a volte legati in una coda di cavallo, più spesso infilati dietro le orecchie. Un look pulito e preppy, tipico di una studentessa secchiona (che poi infatti cambia nella seconda stagione). I suoi riccioli sono meno definiti nella prima stagione, quindi per imitarla al meglio non è necessario esagerare con l’arricciatura. Look da completare con maglie di lana tricot.

Max Mayfield

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da 𝚖𝚞𝚕𝚝𝚒𝚏𝚊𝚗𝚍𝚘𝚖 ♡ (@editvsplanet) in data:

Non particolarmente anni Ottanta, il look di Maxine, new entry della seconda stagione di Stranger Things, ha il pregio di essere a bassissima manutenzione: basta avere i capelli lunghi e mossi in modo naturale. A renderlo interessante è il colore dei capelli, difficile da ottenere con una colorazione artificiale, ma se vi affidate a un bravo parrucchiere i risultati ci saranno. Per lo styling, basta solo un po’ di spray salino nebulizzato per creare le beach waves o, in alterativa, lasciar asciugare i capelli avvolti dentro un asciugamano.

- Pubblicità -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Newsletter Estetica.it

Ricevi le migliori notizie prima degli altri, compila e iscriviti gratis!

Cerca su Estetica.it

257,654FansMi piace
239,694FollowerSegui
6,826FollowerSegui
2,812FollowerSegui

Ultime novità

Articolo precedenteTendenze colore capelli: colore Lillà
Articolo successivoHair Bouquet