2 Ottobre 2022

Voglio i baffi alla “Abhinandan”

Il pilota indiano Abhinandan Varthaman, arrestato dalle forze pakistane e successivamente rilasciato, ha lanciato in India la moda dei baffi “da pistolero”.


“Voglio i baffi alla Abhinandan” sembra essere la richiesta che sempre più indiani fanno al proprio barbiere. Tutto nasce da un fatto di cronaca: il tenente colonnello dell'aeronautica indiana Abhinandan Varthaman è stato rilasciato dal Pakistan, dopo l'arresto avvenuto durante i raid aerei sui cieli del Kashmir, come “gesto di pace”.

Rientrato in patria, il pilota non solo è stato accolto come un eroe ma ha addirittura dettato una nuova moda. I suoi baffi da pistolero sono diventati un simbolo patriottico per gli uomini indiani e uno stile tutto da copiare.

I baffi alla “Abhinandan” hanno persino ispirato una campagna pubblicitaria di un noto caseificio del Paese che ha lanciato lo slogan “mooch nahin, toh kuch nahin”, ovvero “senza baffi, non hai niente”.

- Advertising -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Newsletter Estetica.it

Ricevi le migliori notizie prima degli altri, compila e iscriviti gratis!

Cerca su Estetica.it

257,654FansMi piace
239,694FollowerSegui
7,471FollowerSegui
2,740FollowerSegui

Ultime novità

Articolo precedenteMiddle Island
Articolo successivoColorself