29 Maggio 2024

Barba disegnata: il beard design

Pubblicità

La tendenza attuale bandisce il disordine, per una barba disegnata ma piuttosto lunga, attenta al millimetro. È il trend del beard design.  


Dimenticate la barba di qualche giorno che sfuma impercettibilmente sulla pelle, facendo apparire tutto molto casual. Se è vero che gli anni Novanta sono tornati già da un po’, non si può dire che l’attuale tendenza della barba disegnata sia figlia di quel revival. Nel secondo decennio del Terzo Millennio vige la regola del Beard Design, vale a dire la barba disegnata anzi… scolpita.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da LA BARBA® ���� (@labbarba) in data: Ott 11, 2018 at 1:53 PDT

Definita con la precisione di un progetto tecnico, curata pelo per pelo, perfetta in ogni minimo dettaglio. È la barba disegnata secondo i dettami dei Barber Shop americani, tornati prepotentemente di moda con gli Hipster, più di un lustro fa. Ambienti d’altri tempi, dove si respira l’arte della barberia, e il profumo di balsami e oli per far sì che la barba disegnata rimanga tale fino al passaggio successivo sotto le mani sapienti di un barbiere vecchia scuola.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da LA BARBA® ���� (@labbarba) in data: Set 16, 2018 at 4:42 PDT

Se fino a qualche anno fa era super sexy l’uomo con la barba di qualche giorno, ispida e ben poco curata, ora è vero il contrario: la barba disegnata è l’unica davvero cool. Possibilmente lunga qualche centimetro, affinché possa essere ammirata come una vera e propria acconciatura. E l’espressione inglese Beard Design dà perfettamente l’idea di cosa stiamo parlando.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da LA BARBA® ���� (@labbarba) in data: Giu 14, 2018 at 12:04 PDT

Il fai-da-te è quasi impossibile per una barba disegnata come vuole la tendenza degli ultimi tempi. La precisione richiesta dalle “regole” del beard design non è facilmente (auto)riproducibile in casa, davanti a uno specchio. Prima di fare danni, meglio mettersi nelle sapienti mani di un barbiere.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da LA BARBA® ���� (@labbarba) in data: Mag 14, 2018 at 2:23 PDT

Tutto ciò che si può fare a casa è mantenere in forma la barba disegnata, osservando le regole di una corretta igiene. Per la barba lunga ci vogliono almeno due lavaggi alla settimana. Tutti i giorni, ovviamente, è il caso di detergerla semplicemente con l’acqua, dopo i pasti. Per il rito del lavaggio, shampoo e balsamo specifici per la barba sono da preferire a quelli generici per capelli.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da LA BARBA® ���� (@labbarba) in data: Mar 10, 2018 at 4:24 PST

Per risultati più setosi, potrete trattare la vostra barba disegnata con gli oli da applicare sulla barba ancora umida. Scaldato qualche secondo sulle mani acquisisce la giusta fluidità per rendere perfetta una barba disegnata alla perfezione.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Newsletter Estetica.it

Ricevi le migliori notizie prima degli altri, compila e iscriviti gratis!

Cerca su Estetica.it

0FollowerSegui
0FollowerSegui
0FollowerSegui

Ultime Novità

Registrati a Salon International 2024: l’evento principale per la celebrazione dell’acconciatura nel Regno Unito

Salon International 2024 sarà più bello che mai: segna questo appuntamento e sii il primo ad accedere ad aggiornamenti esclusivi registrandoti oggi! Aspettati tre giorni...

Luisa Ranieri: frangia a tendina e nuovo colore per i suoi capelli

Cambio look capelli per la protagonista di Parthenope di Paolo Sorrentino, che approfitta della Croisette per sfoggiare una nuova, acclamatissma acconciatura.   Luisa Ranieri ha...

La potenza e i benefici straordinari di Screen Pure D’Argan

Se desideri il meglio per la tua bellezza e non puoi fare a meno delle coccole come in una Spa, Pure D’Argan di Screen...
Articolo precedente
Articolo successivo
Pubblicità
Pubblicità