21 Febbraio 2024

Symposium 2018 La Biosthétique: Visions of Excellence

Pubblicità

Al Royal Continental Auditorium di Napoli, una due giorni con relatori di qualità nello spirito di eccellenza del brand.


Oltre 350 hairstylist provenienti da tutta Italia si sono dati appuntamento l’11 e 12 novembre nell’incantevole cornice della città di Napoli per una due giorni di aggiornamento e condivisione dei valori che da sempre caratterizzano La Biosthétique. A ricordarli, il discorso di apertura del fondatore, Siegfried Weiser, che nella sua International Vision 2019 ha ripercorso le tappe fondamentali del brand e parlato di responsabilità sociale, economica ed ecologica, oltre che di fidelizzazione, unicità del metodo e vicinanza al parrucchiere. Valori che possono essere assicurati solo da un’azienda di impronta familiare ma di chiara potenza internazionale.

A seguire, tanti interventi volti a offrire ai partecipanti le “Visions of Excellence” della coiffure attuale. A partire dalla comunicazione digitale con Daniela Cerquetti, per proseguire con la carrellata sul mondo beauty con Filippo Bellini, un approfondimento sui rituali maschili e la linea Homme con Alexander Von Trentini e – per terminare –l’utilizzo della neuroscienza per capire consumatori e clienti, a cura di Andrea Bariselli e Mario Ubiali.

Quindi il Gala Dinner Show presso il Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa: una location esclusiva per una serata magica, con musica dal vivo, sfilate di moda e la presentazione della collezione autunno/inverno La Biosthétique con Juri Coppari, Pasquale Zumpo, Alberto Turrini e Francesco Russo.

Ancora tante novità nella mattinata di lunedì, tra cui i programmi 2019 del brand illustrati da Daniele Galluzzi, direttore commerciale e da Giovanni Russo, direttore artistico del Symposium e direttore Education. Grande interesse per l’annuncio in anteprima da parte di Stephan Klein, direttore marketing – di una novità assoluta per gennaio 2019: la nascita de La Biosthétique Community. Il social del brand, aperto ai partner e in parte ai collaboratori, rivoluzionerà il modo di comunicare dei Biosthetisti, intensificando il rapporto, improntato sempre più alla condivisione di valori e contenuti.

Grande emozione anche per l’ultimo relatore della giornata, Marcello Mancini, sulla motivazione e crescita personale: con tutto il pubblico in piedi a cantare sulle note di “Meraviglioso” nella versione Negramaro.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Newsletter Estetica.it

Ricevi le migliori notizie prima degli altri, compila e iscriviti gratis!

Cerca su Estetica.it

0FollowerSegui
0FollowerSegui
0FollowerSegui

Ultime Novità

Capelli effetto rainbow con la collezione ‘No Vacancy’ by Steve English

In voga già da qualche anno, la tendenza rainbow torna a sfilare sulle passerelle della modacapelli. E vince. Con questa collection Steve English si...

Acconciature con ciuffo: come portarlo in base alla forma del viso?

Non ci sono regole scientifiche su come meglio gestire le acconciature basate sul ciuffo. Ma ecco qualche suggerimento su come stilizzarlo in base alla...

La conferenza stampa di presentazione di Cosmoprof 2024: tutte le novità e i progetti speciali

Il 14 febbraio 2024 si è svolta a Milano presso la Fondazione Luigi Rovati la conferenza stampa di presentazione di Cosmoprof Worldwide Bologna 2024....
Articolo precedente
Articolo successivo
Pubblicità
Pubblicità