Acconciature Halloween: colore e styling

Qualche idea per la notte delle streghe. Le acconciature Halloween più crazy per rimanere negli annali della festa più stravagante dell’anno.


Partiamo dalla più classica (e originale) delle acconciature Halloween per quest’anno: uno chignon a forma di zucca. In questa immagine i capelli sono rosa, ma l’unica regola da mantenere è che lo chignon sia di un arancione il più simile possibile a quello delle zucche. A ben vedere un nero corvino, per la base, darebbe ancora più risalto al trucchetto…

Il doppio colore (simmetrico) ha sempre il suo fascino per un’acconciatura Halloween. Arancio zucca e viola luminoso sono due tinte classiche per la thriller night più popolare dell’anno. Coniugati con questo wavy bob con maxi frangia, sono perfetti per presentarsi alla festa in maschera. Non dimenticate l’ombretto che rimanda alle nuance dell’acconciatura Halloween: la ciliegina sulla torta.  

Betty Boop è un’opzione fortissima per le acconciature Halloween, in fondo è una maschera pop di grandissimo impatto. La base è un carré corto e mosso, diviso in due da una riga centrale molto evidente. Non dimenticate di marcare bene le sopracciglia e di ingellare qualche ciocca all’altezza della fronte, per dare l’inconfondibile fisionomia alla Betty Boop. L’acconciatura Halloween perfetta, per evitare personaggi più truculenti.

La notte delle streghe è anche la notte delle fate che altro non sono che streghe buone, a ben vedere. Questa acconciatura Halloween esalta il lato “fatato” della festa: il doppio bun sulla sommità funge da diadema, il viola con sfumature rosa rende tutto meno tetro e più fiabesco. I brillantini, infine, sdrammatizzano il tutto regalando un po’ di polvere di stelle.

Un’acconciatura Halloween è soprattutto colorazione. Un taglio medio lungo come questo, lineare, vagamente long bob ma senza curvatura, può diventare il più ammirato della festa delle streghe. È abbastanza eccentrico per non passare inosservato, pur mantenendo una certa eleganza: il melting color “foliage” – in cui prevalgono verde, arancio, biondo e castano come i colori di un bosco autunnale – ricorda le fantasie rigate di un maglione. Un’acconciatura Halloween che pondera classe e stravaganza.

Anche i super trendy sunset hair sono un’opzione perfetta per un’acconciatura Halloween. Il trend californiano lanciato la scorsa estate è all’apice della sua fama ed è perfetto per la notte del 31 ottobre. Da preferire le tonalità più accese con i colori di un tramonto infuocato, al limite della saturazione cromatica. Dal viola all’arancio, passando per il fucsia: i mini bun sulla sommità aggiungono un effetto unicorno molto apprezzato tra i cosplayer, protagonisti indiscussi di un Halloween party degno di questo nome. 

- Pubblicità -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Articolo precedenteSystemman e Sebman protagonisti a Garage Italia
Articolo successivoTribe
\>").insertAfter("blockquote.instagram-media");});