4 Ottobre 2022

Aveda alla New York Fashion Week

Tome, Tibi e Yajun: alla NYFW S/S 19 Aveda è stata Hair e make-up partner di diverse sfilate. Ecco come replicare i diversi look.


In occasione della Settimana della Moda di New York, Aveda è stata protagonista dei backstage di diverse sfilate. Con hairlook e make-up che hanno saputo completare gli stili proposti da Tome, Tibi e Yajun.

 

TOME

L’Aveda Global Creative Director Antoinette Beenders e L’Aveda Global Artistic Director Make-up Janell Geason hanno creato acconciature e trucco naturali per un look fresco, sbarazzino e texturizzato, ideale per ogni viaggio e destinazione.

Non è facile mantenere i capelli morbidi e idratati durante un viaggio, e Antoinette Beenders ne è ben consapevole. Per la sfilata di Tome, l’obiettivo era “mantenere la naturalità dei capelli, ma allo stesso tempo che fossero ben texturizzati e definiti”. Per ottenere questo risultato, è stato usato Texture Tonic di Aveda, lanciato nel 2017 e ispirato originariamente proprio da un look ricreato da Antoinette Beenders in una sfilata di Tome.
Ryan Lobo, Tome co-founder e designer “ama le acconciature che riusciamo a ricreare con questo prodotto”. Per mantenere i capelli lontani dal viso, Antoinette Beenders ha preso le due ciocche che si trovano proprio accanto alle tempie, e le ha raccolte con un piccolo elastico proprio sotto la nuca.

 

YAJUN

L’Aveda Guest Artist Jon Reyman di Spoke & Weal Salons e l’Aveda Global Artistic Director, Makeup Janell Geason hanno creato un look innovativo per la sfilata S/S 19 di Yajun, una collezione che cerca di “infrangere le regole e ridefinire il vestiario isomorfico”.

Jon Reyman ha creato degli chignon alti sulla nuca che potessero essere in linea con la collezione ispirata all’equitazione disegnata dal designer Yajun. Le code di cavallo alte, geometriche e strette sulla nuca riprendevano le creazioni del designer. I look finali? Sbarazzini dal finish lucido.

 

TIBI

L’Aveda Guest Artist Frank Rizzieri ha creato un look semplice ispirato agli anni Novanta per la sfilata di Tibi S/S 19. L’obiettivo è stato enfatizzare il tema cardine “i ricordi sono fatti così” della collezione realizzata dalla designer Amy Smilovic. “Non volevo che tutte le modelle avessero un look standardizzato” ha affermato la designer.

Per creare il look, Frank Rizzieri ha usato semplici fermagli fissati alle ciocche divise per sezioni. “Si tratta di un look semplice, simpatico e molto casual” ha spiegato. “Alcune delle modelle hanno i capelli dritti, altre mossi e ricci, quindi abbiamo voluto creare look che fossero naturali a seconda delle texture e delle lunghezze dei capelli di ognuna”.
Per ottenere questo look, Frank Rizzieri ha utilizzato Texture Tonic per enfatizzare la texture. E per un look più grintoso, ha utilizzato Pure Abundance Hair Potion e Air Control Light Hold Hairspray.

- Advertising -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Newsletter Estetica.it

Ricevi le migliori notizie prima degli altri, compila e iscriviti gratis!

Cerca su Estetica.it

257,654FansMi piace
239,694FollowerSegui
7,476FollowerSegui
2,739FollowerSegui

Ultime novità

Articolo precedenteR+Co Iconic Looks
Articolo successivoA Roma apre il primo Blow Dry Bar