Capelli Dirty Blonde

Il biondo luminoso e sfumato che punta sul gioco cromatico di chiari e scuri.


Il biondo più cool del momento si chiama Dirty Blonde: un biondo “sporco” ma luminoso e sfumato. Si tratta di una colorazione fredda tono su tono, tra il beachy e l'icy blonde, che si effettua su una base scura color biondo cenere o castano chiaro.

I capelli Dirty Blonde si ottengono giocando con i contrasti cromatici chiaro e scuro, attraverso schiariture (quasi) casuali ma ben bilanciate, ma mantenendo la radice scura per aumentarne l'effetto illuminante. Il risultato è una colorazione degradè contemporanea, dall'aspetto naturale e luminoso.

Come per altre colorazioni del momento, i capelli Dirty Blonde sono personalizzabili: la radice rimane scura, ma le lunghezze si schiariscono piano piano con diverse tonalità di biondo, a seconda delle preferenze della cliente e della carnagione della stessa, per ottenere un effetto più naturale possibile.

I capelli Dirty Blonde sono ideali per tutte le lunghezze, dai bowl cut fino ai capelli lunghissimi e mossi, e per tutte le colorazioni. Infatti, per le clienti che hanno la base bionda, il Dirty Blonde permette di dare nuova vita al biondo, mentre alle castane dona luminosità e brillantezza.

Infine i capelli Dirty Blonde sono perfetti per le acconciature raccolte alla “Trono di spade” in cui si evidenza il mix di nuance tono su tono.

- Pubblicità -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Articolo precedenteShampoo Sacha
Articolo successivoDivergente
\>").insertAfter("blockquote.instagram-media");});