5 Ottobre 2022

Sindrome dei capelli impettinabili

Una bambina americana nasce con la sindrome dei capelli impettinabili, un displasia rara del fusto pilifero. Nel mondo solo cento casi.


È accaduto nell'Illinois e la bimba in questione si chiama Taylor. I suoi capelli sono praticamente indomabili e non ci sono prodotti o spazzole  in grado di “sistemarli”.

Si tratta di una sindrome rarissima – pare che al momento al mondo ci siano solo 100 casi riconosciuti  – scoperta per la prima volta nel 1973 e caratterizzata da una displasia del fusto pilifero che modifica la struttura dei capelli. In pratica, a causa di una mutazione genetica che interessa i 3 geni fondamentali per la struttura e la forma delle chiomei,  il capello risulta avere una sezione triangolare anziché cilindrica.

Le persone che ne soffrono presentano capelli molo secchi, crespi, aggrovigliati, elettrici e di una particolare colorazione argento, ma nonostante sembrino sottilissimi presentano la medesima resistenza di un capello normale.

- Advertising -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Newsletter Estetica.it

Ricevi le migliori notizie prima degli altri, compila e iscriviti gratis!

Cerca su Estetica.it

257,654FansMi piace
239,694FollowerSegui
7,477FollowerSegui
2,739FollowerSegui

Ultime novità