ECO  in… Sostenibile leggerezza

Un evento per innamorarsi di creatività e innovazione che rispettano l’ambiente. L'appuntamento è per l'11 maggio all’Accademia L’Oréal di Roma.


Moda, bellezza, creatività e innovazione sostenibile al’Accademia L’Oréal di Roma. ECO in… Sostenibile leggerezza è un evento che permetterà di entrare nel vivo della sostenibilità con prodotti beauty, moda, food e musica all'insegna di uno stile di vita che fa del rispetto dell’ambiente il proprio valore aggiunto.

A cominciare da L’Oréal Professionnel con la presentazione di due novità nel campo della bellezza naturale e sostenibile: Source Essentielle,  linea di trattamenti 100% naturale, e Botanea, la prima colorazione 100% vegetale di L’Oréal Professionnel, con risultato professionale, presentata dal team di Orazio Anelli.  Nell'ambito dello skincare, gli esperti Decléor faranno conoscere ai partecipanti i “flash treatment”: trattamenti veloci di detersione e cura utili a illuminare, rilassare e distendere i tratti del viso e grazie agli Aromessence.

Ospite d’onore di ECO sarà Tiziano Guardini, giovane fashion designer che la stampa internazionale – dal NY Times a Vogue, da Interview al Corriere della Sera – ha definito 'stilista della natura'. Tiziano ha cambiato la visione della moda sostenibile – da povera e privativa a ricca  e di tendenza – e durante l’evento presenterà alcuni capi eco-sostenibili tratti dalla collezione Three Days to Butterfly.

Spazio agli accessori con il giovane brand OOD Ligeah, che ha trasformato il legno in un morbido tessuto, e Dà quy, che utilizza solo materiali naturali, eco-friendly e animal free per realizzare calzature interamente ecosostenibili.

Tra i marchi presenti anche Clairy, il primo produttore di depuratori d’aria creati con la collaborazione tra natura, tecnologia e design, e Protoart che esporrà alcuni oggetti di design realizzati con cad 3D Solidworks 2017: tecnologia che permette di scansionare oggetti organici, come tronchi e rami di alberi, per progettare e realizzare originali componenti di arredo.

Anche il food sara messaggero di sostenibilità grazie alla presenza di Spoon Food, una innovativa base alimentare a forma di cucchiaino che viene consumata dopo essere stata farcita e condita a dovere, eliminando ogni spreco e limitando al minino gli scarti ed eliminando totalmente l’uso della plastica usa e getta. Il vino sarà firmato Casale del Giglio, azienda che dal 1967 ha investito in modo fruttuoso in ricerca e sviluppo nel territorio dell’Agro Pontino.

ECO sarà anche musica con Nicola Guida, uno dei più brillanti nuovi jazzisti italiani, e il suo ensemble formato da Francesco Fratini, Edmondo Cicchetti, Charles Burchell.

- Pubblicità -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Barex Italiana lancia Joc Care: 100% Vegan

Una linea consapevole che si fa stile di vita. Joc Care di Barex Italiana unisce la bellezza al consumo autentico e socialmente...

Newsletter Estetica.it

Ricevi le migliori notizie prima degli altri, compila e iscriviti gratis!

Cerca su Estetica.it

257,831FansMi piace
239,694FollowerSegui
5,403FollowerSegui
2,804FollowerSegui

Ultime novità