3 Marzo 2024

Cambiare colore in 20 secondi?

Pubblicità

Ora è possibile con Strike4™, il sistema di colorazione progettato da Cristiano Leuzzi in collaborazione con Framesi.


Colorazioni vivaci e intense in soli 20 secondi. È questo l’obiettivo di Strike4™, la rivoluzionaria tecnica professionale di colorazione ideata da Cristiano Leuzzi, hairstylist a capo del team stilistico Passion4Fashion, in collaborazione con Framesi.

Nato dopo 6 anni di ricerca, il sistema di colorazione Strike4™ unisce velocità di esecuzione (quattro semplici passaggi) e qualità del risultato.

“La performance e la durata del colore sono in linea con quelle ottenute con tecniche tradizionali: ovviamente più il capello è sano, più il colore risulta brillante e acceso” ci ha raccontato Cristiano Leuzzi.

La tecnica prevede l’utilizzo di cartine monouso Stike4™, di prodotti della linea colorazione diretta di Framesi e della piastra “L’uso della piastra non deve spaventare: è fondamentale per accelerare e ridurre i tempi di posa. La cartina Strike4™ protegge in maniera ottimale i capelli da qualsiasi danno o bruciatura” ci ha spiegato l’hairstylist.

Come funziona

  • Posizionare una ciocca di capelli larga 4 o 5 cm all’interno della cartina monouso Strike4™.
  • Applicare il colore. Scegliere tra le linee di colorazione diretta di Framesi, in particolare Framcolor Bold per il capello decolorato, Framcolor 2001Light&Shine per i capelli colorati e Framcolor 2001 per i capelli naturali con un effetto tono su tono.
  • Richiudere la cartina su tutti i lati. In fondo è consigliabile ripiegare una o due volte e aggiungere un becco d’oca.
  • Passare la piastra (170°- 190° C la temperatura ottimale) per due volte picchiettando con un movimento “apri e chiudi” e poi altre cinque volte facendola scorrere.
  • Lasciare raffreddare e procedere con il risciacquo.

I plus di Strike4™

Disponibile anche in un pratico Try-Me Kit, il sistema di colorazione Strike4™ consente di ottimizzare i tempi, poiché si può applicare sia quando il colore è in posa sulle radici sia sui capelli asciutti, prima o dopo la colorazione di base. Inoltre, la personalizzazione del look è infinita, in quanto si possono utilizzare due o più colorazioni su ogni ciocca.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Newsletter Estetica.it

Ricevi le migliori notizie prima degli altri, compila e iscriviti gratis!

Cerca su Estetica.it

0FollowerSegui
0FollowerSegui
0FollowerSegui

Ultime Novità

Il Taglio Shullet: il mix vincente tra due haircut

Sono sempre più trendy le mescolanze, la fusione tra due tagli per ottenere ibridi vincenti. È il caso dello Shullet, eccentrico e sempre più...

Capelli lunghi nel 2024? È un grande sì

Per chi se lo stesse chiedendo, no, non viviamo in un mondo di bob. Se il taglio medio imperversa, il lungo resiste e con...

Incontra i finalisti degli International Hairdressing Awards 2024!

Domenica scorsa, gli International Hairdressing Awards hanno annunciato i 18 finalisti del concorso 2024 con una trasmissione in diretta mondiale. Gli International Hairdressing Awards  hanno annunciato ieri...
Articolo precedente
Articolo successivo
Pubblicità
Pubblicità