19 Settembre 2021

Jean Paul Mynè a favore dei terremotati

L'azienda marchigiana ha raccolto 27.250 euro a favore delle popolazioni del centro Italia colpite dal terremoto. Madrina dell'evento, Natasha Stefanenko.


Per Jean Paul Mynè le persone sono sempre al centro della propria attività. Lo dimostra la raccolta fondi organizzata a favore delle popolazioni marchigiane colpite dal terremoto, con un’iniziativa concreta che ha coinvolto i saloni partner.

Grazie alla vendita nei saloni del kit regalo contenente i prodotti Ocrys è stato possibile contribuire concretamente alla ricostruzione dell’ospedale di Amandola (in provincia di Fermo),  gravemente danneggiato dalle scosse di terremoto del 2016 raccogliendo 27.250 euro.

Madrina d’eccezione Natasha Stefanenko – marchigiana di adozione e vicina a Jean Paul Mynè da sempre – che ha sostenuto l’iniziativa coinvolgendo vari personaggi del mondo dello spettacolo. È stata proprio lei a consegnare l'assegno ad Adolfo Marinangeli, sindaco di Amandola, durante la Convention di Jean Paul Mynè e in presenza di tutta la forza vendita dell’azienda.

- Pubblicità -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Newsletter Estetica.it

Ricevi le migliori notizie prima degli altri, compila e iscriviti gratis!

Cerca su Estetica.it

257,654FansMi piace
239,694FollowerSegui
6,820FollowerSegui
2,812FollowerSegui

Ultime novità