Il barocco contemporaneo di Maciej Maniewski per Farmagan

On stage un team di stilisti guidati dall’art director del brand per una performance visiva a tutto tondo, accompagnata dalle note live di un violoncello.


Uno show di forte impatto cinematografico, quello di Maciej Maniewski per Farmagan.

Con il contributo musicale dal vivo di una violoncellista e un’équipe di danzatori guidati dalla coreografa Karolina Kroczak, ha proposto un’immagine di donna fortemente protagonista, dai volumi XXL e giochi prospettici. In versione più easy e naturale, con cotonature libere sulle lunghezze, fino ad arrivare a immagini importanti, dal fascino regale.

Coiffure ad alte vette infatti per gli hairlook da passerella by Farmagan, che nel finale svelano un dettaglio-sorpresa. Ogni modella rivela – nascosta tra i capelli – un altro volto. E occhi luminosi accendono il fascino di queste regine dell’ombra, che portano un chiaro messaggio: coi capelli ogni donna può essere al contempo se stessa e un’altra, giocando col proprio desiderio di apparire diversa e fondamentalmente unica.

- Pubblicità -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

\>").insertAfter("blockquote.instagram-media");});