8 Dicembre 2022

Bellezza e Tecnologia: L’Oréal Innovation Day 2017

Una giornata dedicata ai progetti più innovativi sviluppati da Guive Balooch, Global Vice President of L’Oréal’s Technology Incubator.


Lo scorso martedì 3 ottobre, a Milano, Guive Balooch, Global Vice President of L’Oréal’s Technology Incubator, ha incontrato la stampa, gli studenti e i professionisti del settore, raccontando della trasformazione di L’Oréal da tradizionale azienda di bellezza a vero e proprio tech player in grado di rivoluzionare il mondo del beauty portando esperienze di bellezza digitali a consumatori di tutto il mondo.

Scienziato impegnato nell’introduzione di tecnologia all’avanguardia nel settore della bellezza, Guive Balooch dirige l’incubatore tecnologico di L’Oréal, con sede a Clark in New Jersey (USA), e il laboratorio affiliato California Research Center, con sede a San Francisco.

I progetti più innovativi

  • Tra i progetti che Guive Balooch ha sviluppato insieme al suo team, il Makeup Genius di L’Oréal Paris, il primo tester di make up virtuale, che ha raggiunto 20 milioni di download, grazie alla sua capacità di ricreare un trucco che simuli perfettamente quello reale, su di un’immagine del viso che si può muovere fino a 60°. Esiste anche la versione per unghie, Nail Genius.
  • Le Teint Particulier Custom Made Foundation di Lancôme è un fondotinta su misura. I dati riguardanti la carnagione vengono raccolti scannerizzando la pelle con un sofisticato sistema di algoritmi che arriva a generare fino a 7200 nuance diverse. Erogandone un campione di 11 ml, la formula viene stesa sul viso. Se soddisfa i parametri, si procede con la creazione del fondotinta tailor made.
  • Non ancora presente su tutti i mercati, Kérastase Hair Coach si è aggiudicata il Premio 2017 per l’innovazione che l’International CES dedica ogni anno alle migliori tecnologie applicate ai prodotti elettronici. Attraverso sensori Wi-Fi e Bluetooth monitora gli effetti della beauty routine haircare sulla qualità dei capelli, dando informazioni e suggerimenti utili a migliorarne la cura. 
  • Per monitorare la pelle e prevenire scottature e melanomi, My UV-Patch di La Roche-Posay è un adesivo sottile e trasparente che aderisce fino a 5 giorni. Attraverso l’app My UV Patch è possibile ricevere informazioni personalizzate sull’esposizione solare.
  • L’app Style My Hair di L’Oréal Professionnel consente di sperimentare sul proprio viso più di 50 tagli e styling e di testare 30 colori, oltre a dare consigli sul look scelto e sui prodotti da utilizzare.
- Advertising -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Newsletter Estetica.it

Ricevi le migliori notizie prima degli altri, compila e iscriviti gratis!

Cerca su Estetica.it

257,654FansMi piace
239,694FollowerSegui
7,587FollowerSegui
2,734FollowerSegui

Ultime novità