1 Febbraio 2023

Il contouring firmato TIGI

Questa tecnica è entrata a far parte del linguaggio e delle proposte Tigi da diverso tempo.


Nel 2015 il brand lanciava la Contour Collection, che presentava tecniche di colorazione ispirate proprio a quest'arte. Per il 2017 Tigi ha rivisitato il tema introducendo nuovi ©ustom looks: il Freehand Contouring, che consiste nel contouring a mano libera e permette di definire e potenziare il taglio, mettendo in risalto i tratti somatici del viso, e il Freehand Panelling, che prevede l’applicazione del colore su ciascuna ciocca, dalle lunghezze alle punte, seguendo la forma a V.

Questa tecnica è utilizzabile per realizzare qualsiasi richiesta di colorazione, in base alla dimensione della sezione e alla scelta del prodotto. Per entrambi Tigi ha introdotto un nuovo strumento, la Highlighting Board, che permette di migliorare la precisione dei lavori a mano libera.

Per le nuance brune, propone invece quattro tecniche di colorazione: Contouring (chiaroscuri intorno al volto), Glazing (servizio veloce ideale per la ricrescita), Colour Pop (netti contrasti tra tonalità scure) e Natural Illumination (tonalità più scure alle radici per illuminarsi su lunghezze e punte).

Scoprite qui le interpretazioni del contouring secondo gli altri brand

- Advertising -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Newsletter Estetica.it

Ricevi le migliori notizie prima degli altri, compila e iscriviti gratis!

Cerca su Estetica.it

257,654FansMi piace
239,694FollowerSegui
7,664FollowerSegui
2,726FollowerSegui

Ultime novità

Articolo precedenteBlush
Articolo successivoCapelli color cioccolato: stanno bene a tutte?