4 Ottobre 2022

Salone a Nettuno va a fuoco: è gara di solidarietà

Si chiama Le Mode ed è il salone che Daniele Pelella gestiva da anni a Nettuno. Nella notte del 24 maggio le fiamme l'hanno raso al suolo: la rete di amici e colleghi si è subito attivata per dare un aiuto concreto.


Sono bastati pochi attimi perché le fiamme si portassero via il lavoro di una vita. Il salone Le Mode di Daniele Pelella, situato sul Lungomare Matteotti a Nettuno (RM), è stato letteralmente divorato dal fuoco nella notte tra il 24 e il 25 maggior scorso. Ancora sconosciute le cause che hanno dato vita al rogo e che, per fortuna, pur avendo danneggiato i locali non ha coinvolto residenti né lavoranti. Ciò che è certo è che grazie agli amici di Daniele Pelella, acconciatore partner di Kemon e aderente al gruppo Rock and RollHair, e ai commercianti della zona è nata una raccolta fondi a suo favore: chiunque voglia può aderire tramite l'Iban di Daniele Pelella (IT15N0869339300000000309239). Ma non sono mancante altre manifestazioni di affetto e di vicinanza. La collega Mariana, titolare di un salone in via Olmata, ha messo a disposizione il suo locale per Daniele, in modo che possa lavorare nel suo salone fino a quando Le Mode non riaprirà.

Toccanti le parole delle stesso Daniele Pelella che su Instagram che ha raccontato quella terribile notte:

“Un giorno come un altro. Uno di quei giorni in cui chiudi il salone ripensando alle clienti che hai accontentato (…). Uno di quei giorni che vuoi soltanto goderti la cena e riposarti sul divano. Un giorno come un altro. Poi arriva quella telefona e la tua vita cambia. La corsa in auto, l'incredulità durante il tragitto per poi rimanere senza fiato e senza appiglio davanti al tuo locale che brucia! La disperazione e l'impotenza si impossessano di te e non ti lasciano fino a quando le fiamme non sono domate dandoti la consapevolezza che tutto è finito: il tuo salone, i tuoi strumenti, tutti gli anni che hai dedicato a curare e coltivare quello che è più di un lavoro, più di una passione… Il lavoro di tre generazioni, 50 anni di storia cancellati in 5 minuti di fuoco. È vero, ricomincerò, ho già ricominciato, ma certe ferite anche se con il tempo si rimarginano, lasciano delle profonde cicatrici”.

Ribadiamo l'Iban di Daniele Pelella – IT15N0869339300000000309239 – e invitiamo chiunque possa ad aderire alla raccolta fondi.

- Advertising -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Newsletter Estetica.it

Ricevi le migliori notizie prima degli altri, compila e iscriviti gratis!

Cerca su Estetica.it

257,654FansMi piace
239,694FollowerSegui
7,473FollowerSegui
2,739FollowerSegui

Ultime novità