22 Maggio 2022

Duca’s & Keune

Duca’s e Keune: stessa filosofia, simile mission e tanta voglia di rendere le donne più belle.


Giancarla Sala, fondatrice del gruppo Duca’s racconta a estetica.it perché il suo gruppo ha scelto di ‘sposare’ la filosofia Keune per i suoi saloni.

“Duca’s è il più grande gruppo a gestione diretta italiano” afferma. “Come fondatrice dell'azienda ho sempre creduto che la bellezza dovesse essere la luce guida delle nostre scelte. La promessa del brand Duca’s e quella di far vivere alla cliente un’esperienza di benessere attraverso l’accoglienza, un sorriso e un servizio di qualità. Proprio per quest’ultimo motivo ho scelto per i miei saloni i prodotti Keune”.

“Noi desideriamo qualità altissima sia nei trattamenti capillari sia nelle colorazioni. Con i prodotti Keune tutte le anomalie di cute e lunghezze hanno la possibilità di essere accuratamente trattate ottenendo risultati immediatamente visibili in termini di lucentezza, morbidezza e corposità. Grazie a Keune abbiamo a disposizione 4 linee di altissimo livello: So Pure, con oli essenziali biologicamente certificati; Care Line con 5 minerali essenziali e formule tecnologicamente avanzate e brevettate; Design con doppio fattore di protezione (DPL2) e infine Blend per creare – miscelando vari prodotti – un look personalissimo”.

“Tutte le linee offrono prodotti eccellenti acquistabili solo nei migliori saloni. L’esclusività è stato un fattore di scelta importante per noi, perché utilizzare prodotti Keune significa anche avere qualcosa di prezioso, messo a disposizione solo per i professionisti. Anche le colorazioni sono eccellenti, Tinta Color ha una cartella colori per i biondi, i grey e i rossi con 96 nuance. So pure invece è una linea di colorazione senza ammoniaca, parabeni e solfati”.

La modacapelli by Duca’s

“Siamo molto felici della nostra scelta” sottolinea Giancarla Sala. “E abbiamo già realizzato due collezioni moda ispirate al mondo di Keune: la prima nel 2015, dal titolo ‘Yellow, blue and red’ prendeva spunto dall’opera di Mondrian, nato dove ha sede l’azienda olandese. La seconda, creata quest’anno: ‘Bloom’ trae origine dall’osservazione dei fiori, che ci ha permesso di studiare nuove forme e di scoprire geometrie che possono coesistere, perché in natura non ci sono linee rette. Bloom racconta della fioritura di un nuovo stile fresco e moderno che ha proiettato il nostro team artistico dentro un caleidoscopio di colori, come quelli che si trovano al mercato dei fiori sui canali di Amsterdam”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Newsletter Estetica.it

Ricevi le migliori notizie prima degli altri, compila e iscriviti gratis!

Cerca su Estetica.it

257,654FansMi piace
239,694FollowerSegui
7,289FollowerSegui
2,741FollowerSegui

Ultime novità

Articolo precedenteLook androgino
Articolo successivoGloss Trilly