Mark Hayes a Estetica Master Parade

Tra i protagonisti dell'evento milanese che ha coinvolto oltre 7 mila parrucchieri, anche Mark Hayes per Sassoon. In pedana, ha interpretato il trend Bob, di cui Sassoon è stato un pioniere.


“Il bob è come il tubino nero: prima o poi ogni donna lo indossa”. Una metafora perfetta quella utilizzata da Mark Hayes per spiegare il fascino senza tempo del Bob, il mood che ha interpretato sul palco con geometrie af late, styling minimale, dettagli raffinati. “La linea essenziale del bob come simbolo di bellezza universale” ha aggiunto.

Belli i ricordi di Mark Hayes legati al nostro Paese: “La prima volta che sono venuto a Milano avevo 22 anni e non ho potuto fare a meno di innamorarmene, per la bellezza della sua architettura. L'eleganza innata degli italiani mi affascina e trovo che rispetto agli eccessi inglesi o alla ricercatezza francese, la moda italiana abbia un'eleganza understatemnet e rilassata”.

- Pubblicità -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

\>").insertAfter("blockquote.instagram-media");});