19 Giugno 2024

Tre giorni con Arpège Arphair

Pubblicità

Dal 27 al 29 novembre, in occasione dello shooting per le nuove immagini modacapelli firmate da Marco Todaro e dal suo team Arpège, a Torino ha avuto luogo un evento molto particolare.


Ormai siamo preparati. Quando si tratta di Marco Todaro, hairstylist partner Matrix, ci aspettiamo sempre qualche novità fuori dal comune. E ancora una volta lo ha confermato con la tre giorni che ha organizzato a Torino.

In occasione dello shooting per le nuove immagini, infatti, Marco Todaro e il suo team hanno ospitato i formatori della community Arpège che hanno voluto partecipare a una formula formativa inconsueta ed eccezionale: servizio fotografico, workshop, education, momento di scambio e confronto sia reale sia social. Tutto questo è stato offerto dal 27 al 29 novembre in due sedi significative di Torino: il salone di Marco e l'Accademia Torinese di Fotografia, in via Modena 58.

Dalla domenica al martedì i partecipanti hanno potuto approfondire la teoria e la pratica di Arpège e Arphair, i sistemi messi a punto da Todaro per realizzare servizi di colorazione e styling con un metodo esclusivo. Arpège è una tecnica basata sulla lettura di un “pentagramma” che guida il parrucchiere verso un risultato sicuro e di impatto, utilizzando un linguaggio codificato e condiviso. Arphair è un sistema che permette al parrucchiere di mantenere il controllo assoluto sul risultato del servizio piega. Il linguaggio comune ispirato dalla natura e dalla musica rende il servizio accattivante anche per la cliente.

La risposta social a questo evento, condiviso tramite numerose dirette Facebook sulla pagina di Arpège, è stata notevole. Anche perché ci sono state due sorprese che hanno arricchito il già fitto programma dei tre giorni.

Per la prima, estetica.it ha chiesto a Marco Todaro di mostrare in diretta uno dei suoi nuovi servizi coiffure dedicati proprio allo styling in salone. Una piega in 4 minuti di orologio per cambiare il proprio look nell'arco della stessa giornata. Perfetto per trasformare capelli lunghi e ordinati dell'ufficio in un raccolto naturale e bohémien per l'aperitivo serale. O per dare una nota di carattere alla nostra immagine per una riunione importante quanto inaspettata.

L'altra sorpresa è stata la presenza di Romina, l'acconciatrice che ha vinto il contest lanciato da Marco Todaro insieme a Matrix nel giorno del suo compleanno, il 25 ottobre. Giorno di regali, lo stilista ha deciso di fare un presente ai membri della community premiando l'acconciatore che avesse pubblicato più look Arpège dall'inizio dell'anno al 25 ottobre con la partecipazione al backstage del servizio fotografico organizzato per la collezione. Un'occasione per coniugare il piacere della condivisione social con quello dell'emozione reale.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Newsletter Estetica.it

Ricevi le migliori notizie prima degli altri, compila e iscriviti gratis!

Cerca su Estetica.it

0FollowerSegui
0FollowerSegui
0FollowerSegui

Ultime Novità

Capelli ricci: la nuova permanente “gentile”

Meno invasiva e più sana. La permanente 2.0 porta con sé un nuovo modo di concepire i capelli ricci, più “healthy” e dall’aspetto naturale. C’è...

The Age of Elegance di Intercoiffure Mondial

Intercoiffure Mondial ha presentato a Barcellona la sua nuova, stimolante collezione di moda capelli per il 2024 “The Age of Elegance”. Durante il congresso di due...

Sai come prenderti cura delle tue hair extensions? Scopri l’haircare routine SEISETA

Le extensions SEISETA sono un prodotto naturale, identico ai nostri capelli, ma ovviamente non più nutrite dal cuoio capelluto.Per questo motivo, per una cura...
Articolo precedente
Articolo successivo
Pubblicità
Pubblicità