21 Febbraio 2024

Kaaral: Conference & Training 2016

Pubblicità

Sette giorni no stop per la Kermesse Internazionale Kaaral. Un evento di coinvolgimento emotivo, ispirazione creativa e aggiornamento professionale.


Oltre 550 persone provenienti da tutto il mondo hanno raggiunto la Costa Adriatica per partecipare a Kaaral International Conference & Training 2016.

Sette giorni di evento no stop caratterizzato da una fitta agenda di appuntamenti tra education, modacapelli, lancio prodotti e novità marketing.

Ad aprire la settimana formativa, cinque gruppi stilistici:

  1. Kaaral Creative Team Australia: ha rievocato i colori caldi del deserto australiano, le sabbie rosse dell’Ayres Rock e i dipinti aborigeni contemporanei.
  2. Kaaral Creative Team Polonia: con il tema Illumination ha dato vita a vere e proprie creazione artistiche avant-garde ispirate alla storia del mondo e al potere della natura. Acconciature futuristiche, abiti imponenti e make up marcato hanno evocato gli avvenimenti catastrofici che stanno portando alla distruzione del mondo con un finale di grande Rinascita.
  3. Kaaral Creative Team Russia: l’inverno russo e il grande freddo sono i temi interpretati dal team con i colori freddi della linea di colorazione Bacò e le nuances pastello di Colorsplash.
  4. Kaaral Creative Team Usa: spazio alle onde dei capelli delle dive di Hollywood, alla disco dance degli anni 70’, ai tempi moderni americani e alla musica di Prince. Classico e moderno s’incontrano in un giusto mix per creare a hairlook dal fascino intramontabile
  5. Kaaral Creative Team Italia: i quattro elementi (fuoco, aria, acqua e terra) sono stati la fonte d'ispirazione del gruppo italiano. Focus su castano, rame intenso, rosso mogano e cioccolato di Maraes abbinati al biondo chiarissimo e alle tonalità blu, celeste e verde pastello di Colorsplash per una perfetta rievocazione dei colori della natura.

Lo show si è concluso con l’anteprima del lancio internazionale della nuova linea per capelli Maraes The Monoi Ritual.

La settimana è proseguita tra eventi formativi, condivisione di idee innovative, momenti di divertimento e visite ai luoghi più caratteristici della Regione.

“A conclusione dei lavori possiamo ritenerci pienamente soddisfatti del grande successo avuto perché l’obiettivo principale dell’evento è stato raggiunto: superare ogni barriera di lingua, cultura, religione e orientamento politico dei nostri clienti” ha commentato di Nicola Vitulli co-owner Kaaral. “E lo abbiamo fatto in un periodo storico ed economico molto delicato, riunendo in un unico luogo 550 persone straniere e trasmettendo ai nostri clienti worldwide la passione che anima il lavoro delle persone di questa azienda italiana che da più di trent’anni produce e distribuisce prodotti professionali per il settore hairdressing”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Newsletter Estetica.it

Ricevi le migliori notizie prima degli altri, compila e iscriviti gratis!

Cerca su Estetica.it

0FollowerSegui
0FollowerSegui
0FollowerSegui

Ultime Novità

Old Money Bob: il caschetto più trendy è bouncy

Su TikTok non si parla d’altro, per quanto riguarda le tendenze acconciature. Con un’allure Quiet Luxury, l’Old Money Bob sta dominando tra le scelte...

Capelli effetto rainbow con la collezione ‘No Vacancy’ by Steve English

In voga già da qualche anno, la tendenza rainbow torna a sfilare sulle passerelle della modacapelli. E vince. Con questa collection Steve English si...

Acconciature con ciuffo: come portarlo in base alla forma del viso?

Non ci sono regole scientifiche su come meglio gestire le acconciature basate sul ciuffo. Ma ecco qualche suggerimento su come stilizzarlo in base alla...
Articolo precedente
Articolo successivo
Pubblicità
Pubblicità