3 Marzo 2024

Cosmoprof Bologna: le novità 2017

Pubblicità

Dalla novità di Cosmoprime a Bologna all’analisi del mercato americano: ecco quanto è stato presentato a Cosmoprof North America.


In occasione della 14a edizione di Cosmoprof North America a Las Vegas, sono state presentate le novità della 50a edizione di Cosmoprof Worldwide Bologna (16 al 20 Marzo 2017) .

Roberto Kerkoc, vice presidente di Bologna Fiere, ha sottolineato la leadership internazionale dell’intera piattaforma Cosmoprof, non solo con l’evento di Bologna, che lo scorso anno ha registrato 2.510 espositori e oltre 200.000 visitatori, ma anche con Cosmoprof Asia, che il prossimo novembre festeggerà la 21a edizione con un doppio spazio espositivo, e con Cosmoprof North America, manifestazione giunta alla sua 14a edizione con 1.148 espositori da 37 paesi

Nonostante lo scorso anno il mercato americano abbia registrato una crescita molto lieve del settore, Fabio Rossello, presidente di Cosmetica Italia, ha analizzato il ruolo economico del mercato americano per le aziende italiane. Nel 2015, gli Stati Uniti sono stati la terza destinazione al mondo per i prodotti cosmetici made in Italy, con una crescita del 31,2% rispetto all’anno precedente e un volume di affari pari a 326 milioni di euro.

Enrico Zannini, direttore di Cosmoprof Worldwide Bologna, ha presentato l’edizione 2017 di Cosmoprof Worldwide Bologna. Novità assoluta è Cosmoprime, l’area del padiglione 19 che, in sinergia con Cosmopack – sarà aperta ai visitatori dal 16 al 19 Marzo 2016.

I buyer e i distributori che accederanno a Cosmoprime potranno visitare l’Extraordinary Gallery, l’area esclusiva di Cosmoprof dedicata alle tendenze del settore beauty. All’interno della Premium Perfumery troveranno spazio le aziende e i marchi del canale distributivo retail per il settore Pct. Cosmoprime ospiterà inoltre l’unica International Buyer Lounge di Cosmoprof Worldwide Bologna, con l’obiettivo di posizionare Cosmoprime come un’area a “vocazione B2B”.

In questo spazio sarà inoltre allestita un’area speciale in collaborazione con l’Accademia del Profumo e Cosmetica Italia. The Parfume Factory ospiterà gli step del processo produttivo di un profumo, oltre ad essere il luogo ideale per celebrare i finalisti 2017 del Premio di Accademia del Profumo. A celebrare la 50a edizione dell’evento, sarà prodotta una fragranza in “limited edition”, grazie alla collaborazione delle aziende di Cosmopack leader del settore.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Newsletter Estetica.it

Ricevi le migliori notizie prima degli altri, compila e iscriviti gratis!

Cerca su Estetica.it

0FollowerSegui
0FollowerSegui
0FollowerSegui

Ultime Novità

Il Taglio Shullet: il mix vincente tra due haircut

Sono sempre più trendy le mescolanze, la fusione tra due tagli per ottenere ibridi vincenti. È il caso dello Shullet, eccentrico e sempre più...

Capelli lunghi nel 2024? È un grande sì

Per chi se lo stesse chiedendo, no, non viviamo in un mondo di bob. Se il taglio medio imperversa, il lungo resiste e con...

Incontra i finalisti degli International Hairdressing Awards 2024!

Domenica scorsa, gli International Hairdressing Awards hanno annunciato i 18 finalisti del concorso 2024 con una trasmissione in diretta mondiale. Gli International Hairdressing Awards  hanno annunciato ieri...
Articolo precedente
Articolo successivo
Pubblicità
Pubblicità