24 Maggio 2024

A tutto Styling. Waves & Curls

Pubblicità

Dalle passerelle emergono i trend onde, ricci e movimento. I consigli dei parrucchieri.


È ancora la stagione delle onde, dei ricci, del movimento.
Moschino, Michael Van Der Ham, Mimi Tran, Versace, Max Mara, Dior sono solo alcuni degli stilisti che hanno interpretato questi mood sulle lunghezze e con i caratteri più vari: morbidi, rétro, messy, rock…

L'Oréal Professionnel – Gianfranco Moreschi
E anche L’Oréal Professionnel ha presentato, fra i suoi IT Looks, proposte in tema. Ne parliamo con Gianfranco Moreschi, global fashion ambassador del brand e creatore a Sondrio del gruppo Look Center. “Nei nostri saloni vanno alla grande le onde morbide, ma io sto lavorando a forme nuove: ricci ondulati, ovvero il connubio fra il wavy di tendenza e il riccio che verrà. Legata al movimento e al volume dei capelli, oltre che alla fisionomia della donna, è anche la tecnica di colorazione ‘contouring’, altra protagonista degli IT Look. In questo modo, taglio, colore e styling vanno a comporre un progetto ad hoc su ogni cliente”.

La Biosthétique – Francesco Russo
Rimaniamo nell’ambito delle hair-collection con Francesco Russo, titolare del salone Capolavoro di Castiglione delle Stiviere (MN), consulente colore La Biosthétique e membro del team artistico Italia, chiedendogli se il mosso rappresenti il nuovo codice della femminilità. “I look dell'Academy Collection sono sempre in movimento: lunghezze medie ribelli e sensuali, ieri ricci, oggi onde leggere. L'ispirazione 'Modern Seventies' propone una donna elegante, romantica e sensuale. Il codice femminile? L'unicità, la libertà di reinterpretarsi ogni giorno scoprendo in sé una donna nuova. Per questo, le proposte devono essere flessibili e versatili”.

Kaaral – Francesco De Nile
È un “curly fan” Francesco De Nile di Nola (NA), titolare dei saloni franchising Freespirit che hanno scelto i prodotti Kaaral: “Il riccio – dice – si adatta ad ogni lunghezza e texture. Lo si può osare su capelli corti con bob o pixie cut, creando le giuste proporzioni per evitare ‘l’effetto fungo’, oppure su capelli medi e lunghi, alleggeriti nel perimetro per un risultato più morbido. È possibile anche giocare con i volumi, da mini a maxi in stile afro.

“Un consiglio?
Approfittare di questo momento ‘very cool’ per le texture ricce e dedicare massima cura allo stelo, abbandonando per un po’ la piastra e concentrandosi su trattamenti nutrienti che conferiscono elasticità e luminosità”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Newsletter Estetica.it

Ricevi le migliori notizie prima degli altri, compila e iscriviti gratis!

Cerca su Estetica.it

0FollowerSegui
0FollowerSegui
0FollowerSegui

Ultime Novità

Look capelli bambini oggi: chi sceglie i tagli?

Una volta erano i genitori a suggerire il look capelli ai loro bambini, ora c’è più consapevolezza da parte dei nostri figli. Ma… come...

Evento Formativo Hair Visual Show a Verona

Dopo il successo della prima edizione a Milano nel 2023, si è conclusa con ottimi risultati il secondo evento formativo firmato HC Salon e...

TUTTO CIÒ CHE DEVI SAPERE SULLE HAIR EXTENSIONS con CHERATINA

Per le Hair Extensions Keratin Fusion, Seiseta utilizza capelli 100% qualità Remy. Questa tipologia di capelli è l'unica adatta a realizzare extensions di lunga durata e di...
Articolo precedente
Articolo successivo
Pubblicità
Pubblicità