28 Novembre 2021

Cosmopack a New York

Per il terzo anno consecutivo, l’11 e il 12 maggio 2016: aziende internazionali, top buyer e stampa specializzata.


In collaborazione con Cosmetica Italia e Polo Tecnologico della Cosmesi e con il supporto di Ice e Ministero dello Sviluppo Economico, Cosmopack, il salone della filiera produttiva che si svolge durante Cosmoprof Worldwide Bologna, ritorna a New York. Quando? L’11 e il 12 maggio 2016, presso gli Spring Studios di Manhattan, a New York.

Dal packaging al make up: un workshop di networking B2B vedrà protagoniste aziende internazionali ed eccellenze Made in Italy del mondo beauty.

Per analizzare gli strumenti vincenti e le particolari modalità di ingresso nel mercato americano, incontri one-to-one, workshop e sessioni di lavoro all’international Business Forum & Exhibition di New York.

“L’International Business Forum & Exhibition di New York è un momento importante per tutte quelle imprese che si occupano di materie prime, di macchinari, di conto terzismo e packaging perché potranno beneficiare di un fitto calendario di incontri one-to-one, di workshop e sessioni di lavoro in cui l’aggiornamento professionale andrà di pari passo con lo sviluppo di nuovi contatti e nuovi business” spiega Dino Tavazzi, amministratore delegato BolognaFiere Cosmoprof.

“Sul tema delle 'materie prime' mi preme sottolineare la novità di quest’anno: Nuce, l’evento dedicato alla supply chain della Nutraceutica, Cosmeceutica, Ingredienti si svolgerà per la prima volta in concomitanza con Cosmopack- Bologna, permettendo ai visitatori di Cosmopack di visitare anche questa manifestazione”.

“I mercati esteri sono storicamente il principale canale di sbocco per il conto terzismo italiano – commenta Matteo Locatelli, presidente Gruppo Produzione Conto Terzi di Cosmetica Italia. “L’International Business Forum & Exhibition di New York si è rivelato un’occasione preziosa per portare all’attenzione del mercato americano l’eccellenza dell’offerta delle aziende italiane che producono conto terzi, caratterizzata da un mix virtuoso di tecnologia, innovazione, creatività, qualità e sicurezza del cosmetico”.

“A conferma di questa tendenza, già nel primo semestre del 2015 gli Stati Uniti sono risultati il terzo paese di destinazione dell’export cosmetico italiano con una crescita del 21% e un valore di oltre 140 milioni di euro. A livello globale annuo le esportazioni italiane crescono del +10,5% per un valore di 3.600 milioni di euro”.

“La partnership con Cosmopack-International Business Forum & Exhibition si rinnova nel 2016 con l’obiettivo di supportare questo evento importante” aggiunge Matteo Moretti, presidente Polo Tecnologico della Cosmesi. “Ma anche per sostenere tutte le fiere della Piattaforma Internazionale Cosmoprof Worldwide. Per New York lavoreremo per assicurare una presenza sempre più significativa delle aziende che fanno parte del nostro comprensorio, avendo sperimentato negli anni passati l’enorme potenziale di questo evento per affrontare il mercato East Coast americano”.

- Pubblicità -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Newsletter Estetica.it

Ricevi le migliori notizie prima degli altri, compila e iscriviti gratis!

Cerca su Estetica.it

257,654FansMi piace
239,694FollowerSegui
7,028FollowerSegui
2,812FollowerSegui

Ultime novità