18 Aprile 2024

Radio Startup presenta Studiò Academy 2016

Pubblicità

Un nuovo logo Studiò Academy, un percorso formativo innovativo, un format evento che si ispirava alla radio. È quanto lanciato dal gruppo Studiò Parrucchieri per l'anno accademico 2016.


Uno show ispirato ad una trasmissione radiofonica per sintonizzare tutti presenti, attraverso una frequenza emozionale, su un nuovo anno ricco di progetti concreti e innovativi.

Radio Startup, l'evento organizzato da Studiò Parrucchieri a Borgaro Torinese lo scorso 18 gennaio, ha visto la partecipazione di un pubblico numeroso – composto sia da affiliati, sia da chi ha voluto avvicinarsi al marchio per la prima volta – e il lancio di un claim significativo: “Chi non si Forma si Ferma”.

Per l'anno accademico 2016 sono stati studiati format innovativi e inediti, con seminari rivolti sia ad aspetti tecnico stilistici (taglio, finish, colore e raccolto), sia ad aspetti strategici per la gestione del salone (comunicazione, marketing e i social media).

Ospiti di Radio Startup, Aldo Nasi, caposettore di Kérastase, e Daniele Polverari, caposettore di L’Oréal Professionnel, che hanno voluto dare il loro personale saluto ai presenti, regalando tutte le anticipazioni aziendali per il 2016.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Newsletter Estetica.it

Ricevi le migliori notizie prima degli altri, compila e iscriviti gratis!

Cerca su Estetica.it

0FollowerSegui
0FollowerSegui
0FollowerSegui

Ultime Novità

Il ritorno del Bleach Blonde: dal Punk al glamour primaverile

Tra le tendenze colore capelli di questa primavera c’è un revival che ha catturato l’attenzione anche in chiave glamour: la tonalità Bleach Blonde. Iconica colorazione...

Tendenze capelli uomo primavera 2024: il Mullet maschile

Si presta a diverse interpretazioni, visto il suo carattere spiccatamente unisex. E in effetti, anche nella versione al maschile, il Mullet sta spopolando in...

Un nuovo Hair Look per Belen Rodriguez: è davvero quel che sembra?

Da qualche giorno non si parla d’altro, ma siamo sicuri che non sia un colpo di teatro? Ecco la verità sul nuovo taglio di...
Articolo precedente
Articolo successivo
Pubblicità
Pubblicità