30 Maggio 2024

Beauty Polaroid by Pier Giuseppe Moroni

Pubblicità

Scatti e, pochi secondi dopo, hai la stampa. Fascino della Polaroid a cui ha ceduto anche Pier Giuseppe Moroni.


Tutto nacque dall'impazienza di una bimba di tre anni che voleva vedere subito la fotografia appena scattata. Da lì partì l'intuizione di Edwin Land nel 1937 per la Polaroid, il pioniere della fotografia istantanea che ha influenzato grandi artisti in tutto il mondo. Solo per citarne due: Andy Warhol che documentò gran parte della propria vita grazie alle Polaroid, scattando oltre 20 mila fotografie del suo favoloso mondo e Maurizio Galimberti che ne fa la sua cifra espressiva moltiplicandola all’infinito.

Ed ora il fascino della Polaroid ha conquistato anche Pier Giuseppe Moroni, tra gli hairstylist italiani più creativi e direttore artistico Wella Italia. Non nuovo a esposizioni d’arte nel suo atelier milanese, ha deciso di mettere mano alle migliaia di immagini scattate nei backstage dei più importanti eventi di moda al mondo.

“La modella non riesce a darsi un atteggiamento, rimane spiazzata, colta di sorpresa. Da ciò deriva la forza del ritratto. Viene fuori l’autenticità, ciò che si è dentro, non c’è la contaminazione della posa. Il ritratto non è estetico, ma interiore” racconta Pier Giuseppe Moroni.

Con la Polaroid fare foto è un’esperienza unica, diversissima: vedere la fotografia appena scattata stamparsi sotto i propri occhi, scuoterla per qualche minuto ed aspettare il risultato: “è una sensazione irripetibile. Ogni Polaroid è un capolavoro, un’opera d’arte irriproducibile, nata in un’epoca che invece esalta la riproducibilità delle opere d’arte. Questo è il fascino paradossale di quel ‘quadratino’ (79x79mm) con l’inconfondibile bordo bianco”.

Lo stesso si può dire anche di Pier Giuseppe: immediato nel suo sviluppo di pensiero, ricco di contenuti e citazioni “trasversali”. Capace di spaziare a tutto tondo su un tema, a maggior ragione sulle Polaroid, che di per sé rappresentano un mondo pieno di riferimenti che vanno dalla fotografia, al design, all'arte. Sappiamo che questa sua ‘love story’ ci porterà sicuramente altre novità artistiche. Stay Tuned!

Credits
Polaroid & hair: Pier Giuseppe Moroni Milano
Make-up: Anna Maria Negri WM Management
Model: Val Smirnova The Fabbrica

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Newsletter Estetica.it

Ricevi le migliori notizie prima degli altri, compila e iscriviti gratis!

Cerca su Estetica.it

0FollowerSegui
0FollowerSegui
0FollowerSegui

Ultime Novità

I 7 hairtrend per l’estate

Corti, leggeri, raccolti. Ma anche lunghissimi e avvolgenti. Gli stili per i look estivi sono diversi e per tutte le taglie, con alcuni fil...

Registrati a Salon International 2024: l’evento principale per la celebrazione dell’acconciatura nel Regno Unito

Salon International 2024 sarà più bello che mai: segna questo appuntamento e sii il primo ad accedere ad aggiornamenti esclusivi registrandoti oggi! Aspettati tre giorni...

Luisa Ranieri: frangia a tendina e nuovo colore per i suoi capelli

Cambio look capelli per la protagonista di Parthenope di Paolo Sorrentino, che approfitta della Croisette per sfoggiare una nuova, acclamatissma acconciatura.   Luisa Ranieri ha...
Articolo precedente
Articolo successivo
Pubblicità
Pubblicità