16 Luglio 2024

Aveda. International Woolmark Prize Menswear

Lo stilista indiano Suketdhir il vincitore della seconda edizione della manifestazione. A fare da sfondo, Villa Favard a Firenze.


Il vincitore della seconda edizione dell’International Woolmark Prize Menswear 2015-16 è lo stilista indiano Suketdhir. Nominato lo scorso 13 gennaio a Villa Favard (Firenze), è stato scelto tra oltre 70 candidati, che sono stati chiamati da ogni parte del mondo per interpretare al meglio la bellezza e la versatilità della lana merino.

I finalisti? Sei designer provenienti da Asia, Australia, Isole Britanniche, Europa e India.

Suketdhir si è aggiudicato AU$100,000 per lo sviluppo del proprio business, oltre alla presentazione e alla vendita della propria capsule collection all’interno delle boutique e dei department store più importanti del mondo.

In giuria non solo rappresentanti dei retail partner dell’International Woolmark Prize, ma anche personalità di calibro come Franca Sozzani, Haider Ackermann, Imran Amed, Suzy Menkes, Nick Sullivan e Masafumi.

Capitanato da Renato Bettarini, il team Aveda, in qualità di sponsor tecnico, ha curato gli hairlook delle sfilate. Il trend? Capelli naturali e morbidi, ad eccezione del designer Jonathan Christopher per il quale sono state scelte acconciature con sfumature blu, dal blu cobalto all’azzurro.

Munsoo Kwon (South Corea) e P. Johnson (Australia)
Acconciature spettinate effetto mat, curly e morbido.
– Spazzolare i capelli con wooden paddle brush
– Vaporizzare thickening tonicTM, per donare texture e spessore 
– Lavorare i capelli con le mani mescolando flax seed aloeTM, gel a tenuta forte per scolpire e modellare, e Aveda Men pure formanceTM firm hold gel
– Prima dello show, è stato vaporizzato un tocco di control forceTM firm hold hair spray per fissare il tutto

Agi & Sam (UK)
Capelli corti e spazzolati con wooden paddle brush per Agi e Sam: un look naturale per completare un make up molto particolare.

Jonathan Christopher (Netherlands)
Ispirazione marina per le acconciature di Jonathan Christopher con ciocche di capelli blu.
– Pettinare i capelli all’indietro con wooden paddle brush 
– 
Applicare, con un pennello da colorazione, flax seed aloe, mescolato ad Aveda Men pure-formance TM firm hold gel per donare un effetto wet
– Applicare sul ciuffo davanti, con un pennello, della tempera blu in due gradazioni di colore: più scura vicino alle radici e più chiara nella parte alta dei capelli
– Asciugare i capelli con il diffusore per fissare il colore

Suketdhir (India)
Barba, baffi e capelli morbidi e ondulati per il vincitore del contest.
– Vaporizzare thickening tonic, per donare spessore e volume
– Lavorare con le mani i capelli con Aveda Men pure-formanceTM grooming clay, dalla tenuta forte ma flessibile.

Siki Im (USA)
Per un look naturale, le ciocche sono state lavorate a mano utilizzando smooth infusionTM nourishing styling creme e asciugate con il diffusore per ottenere un effetto opaco.

Credits
Hair: Aveda
Photo: Giovanni Giannoni @Noname Studio

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Newsletter Estetica.it

Ricevi le migliori notizie prima degli altri, compila e iscriviti gratis!

Cerca su Estetica.it

0FollowerSegui
0FollowerSegui
0FollowerSegui

Ultime Novità

Con Kairós di Toni Pellegrino la bellezza si esprime con libertà

Da Toni Pellegrino ecco una collezione che mette in luce il momento perfetto. Kairós SS 24 è il tempo dell'emozione, della gentilezza, della bellezza....

Hairlobby si rinnova

Momenti di grandi cambiamenti per HairLobby, l’associazione datoriale che EsteticaHAIR ha finora sempre sostenuto. A due anni esatti dal debutto operativo della prima compagine...

Il diavolo veste Prada: Miranda Priestly e la sua iconica acconciatura

Con la notizia del sequel è tornato in auge un film che ha fatto epoca. Come hanno fatto storia le acconciature delle sue protagoniste,...
Articolo precedente
Articolo successivo
Pubblicità
Pubblicità