22 Settembre 2021

Piastra Microfrisé

Il frisé è uno stile tipico degli anni ’80, ma è tornato di moda.


È uno stile molto versatile. Infatti, partendo da una base frisé, si possono realizzare diverse acconciature:

• capelli sciolti voluminosi
• coda
• mezza coda
• coda bassa laterale

Di particolare impatto sono anche gli styling che prevedono solo alcune ciocche frisé. È in questo trend che si inserisce la piastra Microfrisé di Gama, unica sul mercato per le sue trafile con texture ultra-stretta.

Proprio grazie alle sue esclusive trafile è lo strumento ideale per tutti professionisti dell’hairstyling che vogliano creare facilmente look tecnici e particolari in cui l’effetto a piccole onde è estremamente accentuato.

Per questo viene spesso usata per realizzare parti di acconciature molto elaborate, sofisticate e con dettagli di impatto, come ad esempio quelle da sposa. Può inoltre essere utilizzata per creare un look cotonato in modo molto più veloce e con meno passaggi di spazzola rispetto alla procedura tradizionale.

La velocità di utilizzo di questa piastra è resa possibile anche dalla tecnologia Quick Heat che consente di raggiungere la temperatura di 220° in pochi secondi. Le trafile rivestite in ceramica proteggono il capello mantenendolo morbido e sano e donano un risultato naturale senza effetto crespo. Inoltre, essendo ampie, consentono di modellare più capelli in una sola passata.

- Pubblicità -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Newsletter Estetica.it

Ricevi le migliori notizie prima degli altri, compila e iscriviti gratis!

Cerca su Estetica.it

257,654FansMi piace
239,694FollowerSegui
6,829FollowerSegui
2,812FollowerSegui

Ultime novità

Articolo precedenteShiseido Professional Beauty Innovator Award
Articolo successivoMetallica