20 Giugno 2024

Eugene Souleiman nelle capitali fashion con Wella Pure Genius

Pubblicità

Un mix di competenza e spettacolarità. L’hairstylist sul palco è educatore e intrattenitor. Ma nel backstage c'è Pure Genius.


Per le collezioni primavera-estate 2015, Eugene Souleiman ha lavorato per le sfilate di New York, Milano e Parigi. Tanti brief differenti, ma per ogni collezione moda ha trovato l’hairlook in perfetta sinergia. Eugenie Souleiman ha utilizzato la nuova linea EIMI, lanciata da Wella Professionals per rispondere alla richiesta di individualità e di street style.

La stagione è iniziata a New York, dove Eugene ha realizzato acconciature ispirate alla musica doo-wop degli anni ’60 per Jeremy Scott SS16. La musa è stata la protagonista del film Hairspray di John Waters con il suo “bouffant” hairstyle. “La chiave per questo hairlook? Creare un volume alla base pieno di energia con una miscela contenente il 50% di EIMI Root Shoot e il 50% di EIMI Sugar Lift” spiega Eugene. Per fissare l’acconciatura, Eugene ha utilizzato la lacca per capelli EIMI Stay Styled.

A Milano, è stato il turno della sfilata Blumarine SS16: un accenno ai look anni ’80 di Brooke Shields e Jerry Hall, ma con una maggiore spinta grunge e “raw”, per rendere il look più contemporaneo e vissuto. “Volevo un po’ di movimento con onde naturali e morbide, ma senza dare l’impressione che i capelli fossero stati immersi in un rullo” ha detto Eugene. “Ho completato l’hairlook con lo shampoo secco EIMI Dry Me, da applicare sulle lunghezze per dare maggiore volume e consistenza”.

E infine la Parigi Fashion Week: un gioco di “finte trecce” per Esteban Cortazar e onde effetto spiaggia per Roland Mouret. “La sfilata di Roland è stata una celebrazione della bellezza delle diverse etnie” racconta Eugene. “Per Esteban volevo realizzare qualcosa di unico: un finish lucido che allo stesso tempo fosse anche giocoso e divertente. Ogni look è diverso perché ogni ragazza è differente”.

Il linguaggio EIMI: l’alfabeto delle acconciature
Wella Professionals ha creato l’alfabeto delle acconciature, in collaborazione con i 3 migliori Instagrammer e i cacciatori di stile internazionale. Una collezione di look provenienti dalle capitali della moda, un modo fresco e attuale per dare spunti alle clienti del salone in cerca di look nuovi e accattivanti.

Le acconciature dalla A alla Z possono essere consultate a questo link. Look da osservare, commentare e condividere con #speakEIMI.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Newsletter Estetica.it

Ricevi le migliori notizie prima degli altri, compila e iscriviti gratis!

Cerca su Estetica.it

0FollowerSegui
0FollowerSegui
0FollowerSegui

Ultime Novità

Extension versatili e perfette per i look delle celeb: intervista ad Andrea Soriga

Lunghi lunghissimi, colorati o folti come criniere. I look che si possono realizzare con le extension sono tanti e diversissimi. Ecco perché sono molto...

Intervista a Jordi Trilles: “Mettiamo il parrucchiere in prima linea in tutte le decisioni”

Abbiamo parlato con Jordi Trilles, Direttore Generale Regionale Sud Europa di Revlon Professional Brands, tre anni dopo l'adesione al marchio. Jordi Trilles, tre anni in Revlon Professional…...

Capelli ricci: la nuova permanente “gentile”

Meno invasiva e più sana. La permanente 2.0 porta con sé un nuovo modo di concepire i capelli ricci, più “healthy” e dall’aspetto naturale. C’è...
Articolo precedente
Articolo successivo
Pubblicità
Pubblicità