MCB By Beauté Sélection 2015: anno record

Pieno di record per l'edizione 2015 MCB By Beauté Sélection. In primo luogo in termini di presenze, ma anche per la partecipazione di molte nuove aziende.


I numeri sono ormai ufficiali: 40.612 visitatori nei due giorni di manifestazione. Gli obiettivi che si erano prefissi gli organizzatori di MCB By Beauté Sélection sono stati raggiunti. Una presenza significativa di professionisti francesi e stranieri è stata registrato anche nelle prime ore della domenica. L'effetto Campionati del Mondo ha infatti contribuito notevolmente a questo nuovo slancio della fiera.

Per quanto riguarda gli espositori, gli oltre 250 marchi internazionali presenti hanno permesso ai visitatori di scoprire tutte le novità del settore: Eugene Perma con il suo stand, Revlon presente con il marchio American Crew, Schwarzkopf Professional con due importanti novità, L'Oréal Professionnel e il suo concept Salon Emotion, Wella Professionals che ha accolto il marchio Biguine come nuovo socio. C'è stata anche una presenza notevole sul fronte dei fornitori di tools con Corioliss, Babyliss Pro e ghd, ma anche sul fronte del franchising con Jean Claude Aubry, Lothmann Parigi e il gruppo Vog che ha posto al centro del suo stand un enorme touch screen per scoprire tutte le offerte del gruppo.

Innovazione, strategia di sviluppo, supporto personalizzato: ogni visitatore è stato in grado di trovare risposte alle proprie domande. La manifestazione è stata anche occasione per godere dei tanti spettacoli di alta qualità offerti sul grande palco di MCB, insieme agli eventi collaterali organizzati in partnership con Estetica, “The Mentor, miglior talento emergente”, e il premio in partnership con EsteticaDesign “What's Up in Paris”.

Momenti di spettacolo con gli show di Saco, Vitality's, L'Oréal Professionnel con Stephan e gli acclamati Gérard e Laurent, che hanno portato in scena creazioni molto audaci. Per lo spettacolo di Schwarzkopf Professional, tre giovani talenti hanno realizzato proposte femminili e maschili orientate al nuovo trend del grigio. Altrettanto successo per gli show di Ruiz de Sandrine e Beat Bourillon per Eugene Perma Professional e, naturalmente, Christophe Nicolas Biot, che ha conquistato il pubblico con le sue bambole XXL. Uno spettacolo che si è concluso con una standing ovation di 10 minuti. Redken, Raphael Perrier, Keune, Celiante e R System hanno offerto momenti altrettanto creativi.

Altro asso nella manica della manifestazione, i Campionati Europei con i candidati provenienti da tutto il mondo per confrontarsi nei due giorni di gara. I vincitori sono stati annunciati da Salvatore Fodera, presidente mondiale del WTO, sul palco con medaglie e diplomi.

Per Christophe Gabreau, Ceo di Standing, organizzatore di MCB By Beauté Sélection, è stata l'occasione di annunciare l'accordo ufficiale per i prossimi Campionati Europei e del Mondo che si terranno a Parigi nel 2017 e 2020. “Siamo molto onorati di ospitare una gara così prestigiosa. Questo accordo esclusivo con l'OMC consentirà a Parigi di brillare anche in tutto il mondo e a MCB By Beauté Sélection di mantenere un altissimo livello di qualità. Rappresenta un vero slancio positivo per tutto il settore dell'acconciatura”.

- Pubblicità -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Articolo precedenteFairy Silk
Articolo successivoObiettivo Turello
\>").insertAfter("blockquote.instagram-media");});