27 Luglio 2021

Urban Pop Art

Città grigia, ritmi pulsanti, tribù metropolitane.


A emergere da un bianco e nero che sottolinea contrasti, pennellate di colore energetiche raccontano subculture pop. La modacapelli diventa dinamica come un graffito, a colorare lo street style contemporaneo.

Punk will never die. Il suo spirito di rottura sopravvive, in nuove evoluzioni che conservano la voglia di trasgressione attraverso tagli sconnessi. Volume vs liscio estremo, ordine vs caos. “Guerrieri, giochiamo a fare la guerra?”

Il distillato dei contrasti: bianco e nero, tagli netti, rotture. Il nuovo chic metropolitano non teme le asimmetrie e gioca a sorprendere. Inventandosi una sensualità transgender multiculturale.

- Pubblicità -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Newsletter Estetica.it

Ricevi le migliori notizie prima degli altri, compila e iscriviti gratis!

Cerca su Estetica.it

257,654FansMi piace
239,694FollowerSegui
6,670FollowerSegui
2,812FollowerSegui

Ultime novità