20 Settembre 2021

Fashion Guru. Guido for Redken

Guido, il re assoluto dei backstage delle più importanti sfilate al mondo, rivela i 4 trend che detteranno legge nella prossima stagione.


Non c'è mai stata al mondo una visione tanto completa e lungimirante sugli ultimissimi fermenti del mondo della moda come quella di Guido, global creative director Redken. Stagione dopo stagione, il guru dei trend internazionali della coiffure ha esteso il suo dominio dei backstage dei più grandi stilisti delle settimane della moda di New York, Parigi e Milano.

Da Hugo Boss a Marc Jacobs, passando per Alexander Wang, Calvin Klein, Oscar de la Renta, Ralph Lauren, Victoria Beckham, Dolce&Gabbana, Jil Sander, Prada, Versace, Hermès, Alexander McQueen, Christian Dior, Valentino e Balenciaga, Guido definisce gli hairstyle delle collezioni stagionali dei più prestigiosi fashion designer al mondo.

Ogni sua creazione è studiata fin nei minimi dettagli da milioni di fashion victim di tutto il mondo. Questa è la ragione per cui nulla è lasciato al caso nelle mani di questo coiffeur visionario. Per la stagione Autunno/Inverno 2015-2016, il global creative director di Redken pensa che, dopo anni in cui le texture “scomposte” hanno dominato le passerelle, il nuovo trend sarà una reazione al passato, costituita da “silhouette scultoree e definite che appaiono nuove e differenti a prima vista, ma che non sempre sono ciò che sembrano”.

“Mi piace vedere un mix di capelli naturali e un look quasi da alta moda. Dà alle modelle un certo atteggiamento, una certa forza sulla passerella” spiega Guido. Partendo da questo presupposto fondamentale, l’acclamato hair designer individua 4 trend principali che saranno rilevanti nella prossima stagione.

The New Updo
Un giardino scultoreo di raccolti è apparso sulle passerelle Autunno/Inverno: da quello controllato di Oscar de la Renta ed Hermès, a quello selvaggio e arioso di Alexander McQueen. “Le forme sono basate su qualcosa di clas¬sico, ma con un mood futuristico, quindi sembrano nuove”.

Charmed Life
Ripropone gli accessori per capelli di spicco di quest’anno, dai ricchi gioielli di Prada e Dolce&Gabbana alle forcine semplici e minimaliste di Jill Sander. “Il tema a cui era dedicata la sfilata di Dolce & Gabbana erano le madri, quindi abbiamo decorato i capelli con spille, perle e diamanti che si sarebbero potute trovare nei portagioie di una mamma degli anni Cinquanta”.

Natural Beauty
Ha regalato invece un tocco casual-glam alle passerelle, con onde vissute, texture asciugate all’aria ed un pizzico di mood “mi sono svegliata così”. C’è questa sorta di approccio disinvolto al capello naturale che mi pare molto moderno” dice Guido.

Shine Soaked
Tendenza che ha preso una piega alternativa in questa stagione, con stili effetto bagnato quasi completa¬mente immersi in un lucido splendente. Versace e Alexander Wang hanno optato per una brillantezza estrema, mentre Marc by Marc Jacobs ha scelto una lucentezza più discreta.

Photo Credits sfilate: IMAXTree.com/Vincenzo Grillo

- Pubblicità -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Newsletter Estetica.it

Ricevi le migliori notizie prima degli altri, compila e iscriviti gratis!

Cerca su Estetica.it

257,654FansMi piace
239,694FollowerSegui
6,824FollowerSegui
2,812FollowerSegui

Ultime novità

Articolo precedenteArmonia
Articolo successivo50 nuance di grigio. Capelli grey