26 Settembre 2021

L’Oréal: emissioni zero

Il sito produttivo di Settimo Torinese e il suo ambizioso progetto: raggiungere le emissioni CO2 neutrali.


Il polo industriale L’Oréal di Settimo Torinese è espressione dei valori ambientali del Gruppo:

  1. la salvaguardia delle risorse naturali;

  2. il corretto utilizzo delle materie prime;

  3. il risparmio energetico;

  4. la sensibilizzazione dei propri collaboratori sull’importanza di adottare comportamenti eco-responsabili.

Il sito produttivo di Settimo Torinese, infatti, è certificato ISO 9001 (Qualità) dal 1996, ISO 14001 (Ambiente) dal 2004 e OHSAS 18001 (Sicurezza) dal 2005.

“Molti sono gli eco-riconoscimenti ottenuti dallo stabilimento negli ultimi anni” ha dichiarato Alberto Meloni, direttore dello stabilimento di Settimo Torinese. “In termini di gestione ambientale sono stato raggiunti tra il 2005 e il 2014 importanti risultati: consumo idrico -32%, consumo di energia elettrica 2014 pari a 72W/prodotto finito rispetto ad un valore di 100W/prodotto del 2005; rifiuti valorizzati al 90,3%”.

Ma L’Oréal Italia ha in corso un altro progetto ambizioso che sarà terminato nel 2015… “Esatto. Si tratta di un progetto nato nel 2011 – in collaborazione con il comune di Settimo e le società Enersol, Pianeta, Acea Pinerolese – che prevede per lo stabilimento di Settimo Torinese il raggiungimento delle “emissioni CO2 neutrali” attraverso l’utilizzo di diverse fonti rinnovabili combinate: un sistema di teleriscaldamento/teleraffrescamento presente sul territorio del Comune di Settimo Torinese; l’energia solare generata attraverso un impianto fotovoltaico sul tetto dello stabilimento; una centrale energetica a biomassa a completamento del fabbisogno di energia elettrica dello stabilimento; Biogas per la generazione del vapore tecnologico necessario ai processi produttivi”.

Lo stabilimento coprirà il fabbisogno globale termo-elettrico, annullando una potenziale emissione in ambiente pari a oltre 9000 tonnellate di anidride carbonica all’anno, e superando gli obiettivi generali del Gruppo che prevedono di ridurre del 60% (rispetto al 2005) le emissioni di anidride carbonica nei suoi 45 stabilimenti entro il 2020.

- Pubblicità -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Newsletter Estetica.it

Ricevi le migliori notizie prima degli altri, compila e iscriviti gratis!

Cerca su Estetica.it

257,654FansMi piace
239,694FollowerSegui
6,842FollowerSegui
2,812FollowerSegui

Ultime novità