19 Giugno 2024

Metti la barba in mostra

Pubblicità

Dal 5 al 29 marzo la galleria londinese Somerset House espone una serie di ritratti accomunati dal fil rouge della barba. Quando i trend beauty diventano ispirazione artistica.


Il boom della barba è diventato un fenomeno transnazionale. Talmente evidente e talmente affascinante da spingere il fotografo Brock Elbank a realizzare una serie di ritratti con soggetti tutti accomunati da una bella barba folta.

La serie di scatti è esposta dal 5 al 29 marzo presso la galleria Somerset House di Londra. Ottanta immagini inedite mai esposte prima che esplorano il tema del grooming e celebrano il fenomeno della barba esploso in tutto il mondo.

I ritratti includono i volti noti dell'attore John Hurt, i modelli Ricki Hall e Billy Huxley, l'artista Gavin Turk, ma anche altri soggetti interessanti come il tatuatore Miles Better e la donna barbuta Harnaam Kaur, che dall'età di 16 anni ha la barba poiché affetta da sindrome ovarica policistica.

Un excursus su un tema solo apparentemente frivolo, che sposta gradualmente l'attenzione del visitatore da una dimensione puramente estetica a una di riflessione sociale.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Newsletter Estetica.it

Ricevi le migliori notizie prima degli altri, compila e iscriviti gratis!

Cerca su Estetica.it

0FollowerSegui
0FollowerSegui
0FollowerSegui

Ultime Novità

Capelli ricci: la nuova permanente “gentile”

Meno invasiva e più sana. La permanente 2.0 porta con sé un nuovo modo di concepire i capelli ricci, più “healthy” e dall’aspetto naturale. C’è...

The Age of Elegance di Intercoiffure Mondial

Intercoiffure Mondial ha presentato a Barcellona la sua nuova, stimolante collezione di moda capelli per il 2024 “The Age of Elegance”. Durante il congresso di due...

Sai come prenderti cura delle tue hair extensions? Scopri l’haircare routine SEISETA

Le extensions SEISETA sono un prodotto naturale, identico ai nostri capelli, ma ovviamente non più nutrite dal cuoio capelluto.Per questo motivo, per una cura...
Articolo precedente
Articolo successivo
Pubblicità
Pubblicità