24 Settembre 2021

Giovanni Vernia a Zelig: Parrucchiere io? Prego, hairstylist!

Frizzante parodia sul mondo dell'acconciatura. Sotto i riflettori i moderni hairstylist (guai a chiamarli parrucchieri) e il conto finale a doppio zero.


“I parrucchieri non esistono più. Oggi sono tutti HAIRSTYLIST”. Inizia così lo sketch comico di Giovanni Vernia dedicato agli acconciatori. Pardon, agli hairstylist! Dieci minuti di puro spasso durante i quali il comico di Zelig ha messo sotto la lente di ingrandimento i cliché legati al mondo della coiffure: dalla shampista imbranata che regala 'scottature' al lavatesta alla stilettata alla concorrenza con la frase: “Ma chi ti ha conciato in questo modo?” (salvo poi scoprire che è stato proprio lui), ai miracolosi impacchi al “midollo di unicorno dell'Himalaya” che costano alla cliente quanto un Bmw.

E tra le risate generali del pubblico, ambienta il tutto nel salone Toni&Guy, in piazza San Babila a Milano. Un posto dove, dice, come in tutti i saloni, non è facile prendere un appuntamento: “È più semplice prenotare una risonanza magnetica alla Asl che prendere un appuntamento dall'haistylist. Chiami a metà giugno e ti accomodi dalla shampista-stylist a metà ottobre” dice Giovanni. Ma il video è tutto da vedere:

E Toni&Guy ha apprezzato: “Giovanni Vernia è davvero bravo, la sua parodia è al tempo stesso divertente ed elegante” commenta Sergio Carlucci, co-fondatore Toni&Guy Italia. “Il comico ha sottolineato alcuni aspetti della nostra realtà che sono assolutamente veri come il nostro voler essere chiamati hairstylist. Che però sottintende un concetto importante: la voglia di professionalizzare al massimo il nostro mestiere. E lo facciamo ogni giorno, attraverso percorsi formativi tecnico-stilistici che ci permettono di diventare veri e propri stilisti”.

Esilarante l'entrata in scena nello sketch di Zelig – con tanto di sottofondo musicale e i paletta-hairstylist che ricoprono il pavimento di petali di fiori – della divinità del salone: lo stilista. “Ci siamo divertiti tanto sul paletta-stylist” ci ha detto ridendo Sergio.
“Grazie mille Giovanni, speriamo di rimanere per sempre i tuoi hairstylist preferiti!”

- Pubblicità -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Newsletter Estetica.it

Ricevi le migliori notizie prima degli altri, compila e iscriviti gratis!

Cerca su Estetica.it

257,654FansMi piace
239,694FollowerSegui
6,836FollowerSegui
2,812FollowerSegui

Ultime novità

Articolo precedenteCapelli ricci
Articolo successivoI Sargassi in Colombia