30 Maggio 2024

Aveda Master Jam Europe 2014

Pubblicità

A Londra, accoppiata vincente per Aveda. Quest'anno ha presentato il Master Jam Europe nel cuore della coiffure britannica: Salon International.
di Laura Castelli


Location d'eccezione per il Master Jam Europe Aveda 2014: l'auditorium dell'ExCel London, il quartiere fieristico da sempre al centro della coiffure internazionale con Salon International. Un successo annunciato, che ha fatto registrare il tutto esaurito in termini di presenze domenica 12 ottobre.

On stage, i direttori artistici internazionali del brand accanto ad alcuni dei migliori team europei. Non solo uno show: quattro ore di innovazione e spunti creativi top-level a ritmo incalzante, che hanno confermato il ruolo strategico del brand nell'hairdressing internazionale. A dare il benvenuto, Amanda Le Roux, vice president Aveda International e Darren Potter, general manager UK & Ireland, subito seguiti dall'esibizione di Ray Civello col team canadese. Quindi Ricardo Dinis, artistic director Hair Cutting, e Jo McKay, european technical hair specialist, che hanno entusiasmato il pubblico con le loro proposte innovative, tra cui una “action painting” ispirata all'arte di Jackson Pollock e tradotta in un look avantgarde ad alta personalizzazione.

A seguire, “La belle vie-Les années folles” di Bastian Casaretto, artistic director Germany, Switzerland e Austria, con idee anche make up per il salone. E l'esibizione dell'équipe Van Michael, ispirata alle Gothic Lolita giapponesi interpretate con undercut strong, disconnessioni e forti contrasti di colore.

Da Allen Ruiz, artistic director hair styling, un raccolto artistico dal frisé minimale e décor camaleontico, poi la proiezione del video dedicato a Horst Rechelbacher, fondatore di Aveda recentemente scomparso. On stage, a ricordarlo, Dominique Conseil, Aveda global brand president che, insieme a Pauline Cairns, european education director, ha proclamato il vincitore del Fashionista Award 2014. Ad aggiudicarsi la possibilità di lavorare a Minneapolis con il team internazionale e nel backstage delle sfilate newyorkesi, il russo Ilya Balkov. Tra i finalisti italiani, premio allo stilista Roberto Bettarini.

Per la prima volta sul palcoscenico, a Londra, Tippi Shorter, artistic director textured hair, che ha presentato acconciature con inedite extension fissate a crochet. A seguire, tutta la creatività colorata e ultramoderna del team spagnolo X-Presion, premiato la sera, in occasione dell'Alternative Hair Show, con il Best Photography Award Aipp.

Finale affidato a Ian Michael Black, artistic director hair colour e Janell Geason, artistic director make up, con proposte moda influenzate dai Masai dell'Africa e tanti “real hair”, ovvero ispirazioni concrete da realizzare in salone. Un appuntamento da non perdere, questo Aveda Master Jam londinese, che si è concluso per gli stilisti italiani con una grande party al Bodo's Schloss Club e con i workshop tecnici del lunedì, dedicati a potenziare la creatività e il business in salone.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Newsletter Estetica.it

Ricevi le migliori notizie prima degli altri, compila e iscriviti gratis!

Cerca su Estetica.it

0FollowerSegui
0FollowerSegui
0FollowerSegui

Ultime Novità

Registrati a Salon International 2024: l’evento principale per la celebrazione dell’acconciatura nel Regno Unito

Salon International 2024 sarà più bello che mai: segna questo appuntamento e sii il primo ad accedere ad aggiornamenti esclusivi registrandoti oggi! Aspettati tre giorni...

Luisa Ranieri: frangia a tendina e nuovo colore per i suoi capelli

Cambio look capelli per la protagonista di Parthenope di Paolo Sorrentino, che approfitta della Croisette per sfoggiare una nuova, acclamatissma acconciatura.   Luisa Ranieri ha...

La potenza e i benefici straordinari di Screen Pure D’Argan

Se desideri il meglio per la tua bellezza e non puoi fare a meno delle coccole come in una Spa, Pure D’Argan di Screen...
Pubblicità
Pubblicità